domenica, Dicembre 4, 2022
No menu items!

Demi Lovato dice che è stata violentata a 15 anni durante i Disney Days

Demi Lovato dice di essere stata aggredita sessualmente da adolescente e si sta aprendo per la prima volta, pubblicamente … perché le ci è voluto così tanto tempo per elaborare il trauma.

La cantante ha fatto la scioccante rivelazione nel suo nuovo documentario, ‘Dancing with the Devil’ … che è stato presentato in anteprima martedì sera al SXSW. Nel film, dice: “Ho perso la verginità in uno stupro”.

Il film deduce che la presunta aggressione è avvenuta quando aveva 15 anni durante i suoi giorni come star di Disney Channel di “Camp Rock” e “Sonny With a Chance”. Demi dice di aver richiamato la persona un mese dopo il presunto stupro e “ha cercato di rimediare mantenendo il controllo e tutto ciò che ha fatto è stato farmi sentire peggio”.

LEGGI  Demi Lovato e G-Eazy beccati insieme

Dice dell’incontro … “Ci stavamo collegando ma ho detto – ehi, non andrà oltre, sono vergine e non voglio perderlo in questo modo. E non è stato così. importa a loro, l’hanno fatto comunque. E l’ho interiorizzato e mi sono detto che era colpa mia perché andavo ancora nella stanza con lui. Sono ancora in contatto con lui “.

LEGGI  Demi Lovato parla dei suoi problemi con il cibo (VIDEO)
LEGGI  12 celebrità che hanno litigato e non vogliono più incontrarsi

Demi afferma di aver sviluppato un grave disturbo alimentare per affrontare il trauma e si è picchiata per anni … ma sente che è finalmente giunto il momento di condividere la sua verità.

Come abbiamo riportato … il nuovo documentario descrive l’overdose di Demi nel 2018 – inclusa l’essere stata dichiarata legalmente cieca in ospedale dopo il risveglio – insieme a molte altre sfide e trionfi.

“Dancing with the Devil” sarà presentato in anteprima il 23 marzo su YouTube TV.

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: