lunedì, Dicembre 5, 2022
No menu items!

Membro della troupe di “Law & Order” ucciso a colpi di arma da fuoco durante le riprese a Brooklyn

Un membro dell’equipaggio di A Law & Order: Organized Crime è stato ucciso a colpi di arma da fuoco il 19 luglio mentre era sul set a Brooklyn, New York.
“Questa mattina. Martedì 18 luglio alle 5:15, [un] uomo – che la polizia ha poi appreso essere Johnny Pizarro , 34 anni, del Queens – era parcheggiato di fronte al 229 di North Henry Street a Brooklyn quando gli hanno sparato alla testa e al collo ”, ha confermato a HollywoodLife un funzionario dell’informazione pubblica del NYPD .
“L’EMS lo ha trasportato in un ospedale locale dove è stato dichiarato deceduto. All’epoca non stava facendo controlli sui parcheggi e ci è stato detto che era per lo spettacolo Law & Order “. Hanno aggiunto che al momento non ci sono sospetti e non sono stati effettuati arresti, ed è un’indagine in corso. Altri punti vendita hanno riferito che la vittima aveva 31 anni.

La sparatoria è avvenuta nel quartiere Greenpoint di Brooklyn e Johnny è stato dichiarato morto all’arrivo al Woodhull Hospital, secondo CBS News . Era incaricato di posizionare i cartelli “Vietato parcheggiare” nell’area ed era “assunto da una società privata che era stata incaricata dalla produzione”, come riportato da Variety.

Non c’era sicurezza dall’unità cinematografica e televisiva del NYPD al momento dell’omicidio, secondo Deadline . Non è noto se Johnny avesse collegamenti con l’assassino. Un altro membro dell’equipaggio di Law & Order: Organized Crime ha  detto a Deadline di aver visto un uomo fuggire dalla scena con “qualcosa sotto la maglietta” dopo che gli spari erano esplosi.

LEGGI  Rumors: Elisa Isoardi a Mattino 5 al posto della Panicucci
LEGGI  Il video mostra Putin che aspetta goffamente Erdoğan per quasi un minuto

“Siamo rimasti terribilmente rattristati e scioccati nel sentire che uno dei membri della nostra troupe è stato vittima di un crimine questa mattina presto ed è morto di conseguenza”, la NBC e lo studio Universal Television Old Variety in una dichiarazione congiunta. “Stiamo lavorando con le forze dell’ordine locali mentre continuano a indagare. I nostri cuori vanno alla sua famiglia e ai suoi amici e vi chiediamo di rispettare la loro privacy durante questo periodo”.

Legge e ordine

Inoltre, l’ufficio del sindaco di New York, Eric Adams , ha rilasciato una dichiarazione in seguito alla tragedia . “La sicurezza di tutti i newyorkesi è la nostra massima priorità. Nessuna sparatoria è accettabile, motivo per cui lavoriamo ogni giorno per togliere le armi illegali dalle strade di New York City ” , ha detto a Deadline l’addetto stampa del sindaco, Fabien Levy .

LEGGI  Il video mostra Putin che aspetta goffamente Erdoğan per quasi un minuto

 “Il NYPD sta indagando attivamente sull’uccisione a morte di un membro dell’equipaggio di Law and Order: Organised Crime questa mattina presto. Porgiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici e ai colleghi della vittima durante questo momento difficile e lavoreremo diligentemente per assicurare il sospettato alla giustizia e arginare la marea di violenza armata che stiamo assistendo”.

Inoltre, un residente dell’isolato in cui è avvenuta la sparatoria era incredulo che i forti colpi che ha sentito martedì mattina fossero spari. “Voglio dire, questo è pazzesco. Questa è una follia”, ha detto la donna a CBS News . “Non sospettavamo nemmeno che si trattasse di colpi di arma da fuoco, quindi siamo semplicemente tornati a dormire… Più tardi, ci siamo svegliati e solo poliziotti dappertutto”.

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: