I bulli a scuola la mettevano in croce: oggi che è top model arriva la rivincita (FOTO)

La povera Yulianna Yussef da piccola era vittima di bullismo, a scuola la chiamavano “dalmata” e “mucca” a causa delle sue voglie. Yussef infatti è nata econ una condizione della pelle chiamata nevo melanocitario congenito (CMN). Queste voglie si verificano quando lo “sviluppo delle cellule del pigmento non avviene in modo normale”.

Oggi però la ragazza, che nel frattempo è diventata anche modella, non potrebbe essere più orgogliosa dei segni scuri sulla sua pelle e vuole che anche gli altri amino il loro corpo:

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA: