Gwyneth Paltrow ottiene $ 1 di danni dopo aver vinto una causa sugli sci

Potrebbe anche ottenere milioni di dollari in spese legali coperte.

Gwyneth Paltrow ha vinto la causa per incidente sugli sci intentata contro di lei. Anche se si trattava di un caso multimilionario, l’attrice se ne andrà solo con $ 1 di danni.

La causa è stata intentata da un optometrista in pensione, Terry Sanderson, che ha accusato Gwyneth di essersi scontrato con lui su una pista da sci a Park City, nello Utah, nel 2016. Sanderson inizialmente chiedeva 3,1 milioni di dollari di danni, sostenendo che l’incidente lo ha lasciato con la vita… lesioni alteranti. Tuttavia, in seguito ha abbassato la richiesta a $ 300.000.

Il team legale del medico ha sostenuto che Gwyneth stava sciando incautamente giù da una montagna quando si è schiantata contro di lui, lasciandolo con costole rotte e danni cerebrali. La querelante ha accusato Gwyneth di aver lasciato la scena della collisione, anche se lei dice di averlo fatto solo quando un impiegato del parco le ha detto che andava bene.

La squadra di Gwyneth ha anche sostenuto che Sanderson è stato colui che si è schiantato contro di lei. L’attrice ha anche intentato una controquerela, anche se chiedeva solo $ 1 di risarcimento.

La scorsa settimana, una giuria è finalmente giunta a un verdetto in merito al caso molto pubblicizzato. Hanno scoperto che Sanderson non aveva fornito prove sufficienti per dimostrare che Gwyneth era responsabile dell’incidente.

A seguito della decisione della giuria, Gwyneth ha rilasciato una dichiarazione in cui esprimeva soddisfazione per il risultato.

“Ho sentito che acconsentire a una falsa affermazione ha compromesso la mia integrità”, ha dichiarato il fondatore di Goop. “Sono soddisfatto del risultato e apprezzo tutto il duro lavoro del giudice Holmberg e della giuria, e li ringrazio per la loro premura nel gestire questo caso”,

Tuttavia, anche se al querelante è stato ordinato di pagare a Gwyneth solo $ 1 di danni, potrebbe doverle quasi un milione di dollari in spese legali, prevedono alcuni esperti.

Parlando al Posta di New York, L’avvocato specializzato in lesioni personali di Salt Lake City, David Cutt, ha spiegato: “Questo caso va avanti da quattro o cinque anni ed è stata molto pesantemente contestata e poi passa attraverso un processo con giuria di otto giorni – le sue parcelle saranno comprese tra $ 800.000 e un milione.

L’avvocato per lesioni personali David Spaulding aveva una stima più prudente, suggerendo che le spese legali dell’attrice potrebbero essere mezzo milione. “Ovviamente può permetterselo. Probabilmente ha ottenuto il meglio che poteva ottenere e probabilmente ha litigato a morte “, ha osservato Spaulding.

Non è chiaro se Sanderson abbia intenzione di presentare ricorso contro la decisione della giuria.

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA: