Elon Musk “si scusa” per il tweet di Magneto degli X-Men

Il CEO di Twitter e uomo d’affari americano Elon Musk si è scusato per un tweet che fa riferimento all’iconico cattivo degli X-Men, Magneto.

Musk ha parlato a lungo della sua alfabetizzazione nel mondo dei contenuti tradizionalmente nerd, condividendo la sua interpretazione di franchise come Star Wars e l’adattamento PlayStation di HBO di L’ultimo di noi.

Nei suoi primi giorni, il miliardario è apparso anche nel film MCU del 2010 Uomo di ferro 2mostrando anche la sua propensione per il mondo della Marvel.

Tuttavia, queste cose sono raramente tenute nel vuoto per Musk, poiché a volte si infiltrano nel mondo politico per il dirigente di Twitter.

Il tweet degli X-Men di Elon Musk

Dopo aver twittato confrontando il filantropo miliardario George Soros con il cattivo degli X-Men Magneto, il CEO di Twitter Elon Musk si è scusato scherzosamente sul sito dei social media.

In un inviare commentando il suo pensiero su Soros, ha scritto Musk “Soros mi ricorda Magneto” facendo un parallelo tra il supercriminale ebreo e l’uomo d’affari ungherese-americano.

Dopo aver attirato l’attenzione dell’Anti-Defamation League, Musk ha seguito questo tweet iniziale con due nuovi post, primo rimarcando che lui “(vorrei) scusarmi per questo post,” poi prendendo in giro le sue scuse detto, “È stato davvero ingiusto nei confronti di Magneto.”

Soros, che è ebreo e lui stesso sopravvissuto all’Olocausto, è stato a lungo oggetto di retorica antisemita e teorie del complotto, che hanno visto un aumento su Twitter da quando Musk ha assunto la carica di CEO nell’ottobre 2022.

Musk che fa questo paragone con il cattivo degli X-Men, che tradizionalmente odia l’umanità, ha tutti i tipi di connotazioni, spingendo ulteriormente alcune delle falsità latenti della cospirazione promosse da alcune comunità online di estrema destra.

In risposta ai tweet, l’amministratore delegato dell’Anti-Defamation League Jonathan Greenblatt ha scritto dal suo personale Cinguettio account, “indipendentemente dal suo intento” è “non solo angosciante, è pericoloso” vedere questa sorta di facsimile realizzato da Musk, che ha milioni di follower sulla piattaforma:

“Soros è spesso additato dall’estrema destra, usando tropi antisemiti, come la fonte dei problemi del mondo. Vedere Elon Musk, indipendentemente dalle sue intenzioni, alimentare questo segmento – paragonandolo a un supercriminale ebreo, affermando che Soros “odia l’umanità” – non è solo angosciante, è pericoloso: incoraggerà gli estremisti che già escogitano cospirazioni antiebraiche e ci hanno provato per attaccare Soros e le comunità ebraiche di conseguenza”.

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA: