martedì, Novembre 29, 2022
No menu items!

E’ ufficiale: Borat 2 uscirà presto, Sacha Baron Cohen lo ha già girato

“Borat 2”, il sequel del leggendario documentario umoristico del 2006, uscirà e le riprese sono già state completate.

Il film di Sacha Baron Cohen del 2006 è considerato una delle commedie più importanti degli anni 2000. Il film è un mockumentary che segue lo stile creato e sviluppato nell’opera precedente di Cohen, “Ali G”.

In esso abbiamo visto Cohen interpretare il personaggio principale, un reporter di una versione immaginaria del Kazakistan. Borat viaggia attraverso gli Stati Uniti, trovandosi in situazioni esilaranti e volgari in cui la maggior parte delle persone con cui Cohen interagisce presumono che Borat sia un vero giornalista straniero.

Il film è stato un clamoroso successo, ma non senza i suoi detrattori. Molte persone hanno trovato il film molto offensivo, Cohen e la produzione sono stati citati in giudizio da varie persone che sono apparse nel film, e il suo contenuto esagerato e controverso ha portato ad essere bandito in diversi paesi.

LEGGI  Il cast di Avengers prima e dopo: come sono cambiati (FOTO)

Ad agosto, un fan ha notato Cohen filmare qualcosa di simile al personaggio di Borat. Sebbene non siano stati rivelati dettagli specifici sulle riprese, il fan ha visto Cohen, vestito da Borat, alla guida di un camioncino con una troupe cinematografica che lo seguiva da vicino in un’altra macchina dietro di lui.

LEGGI  Johnny Depp vestito da Jack Sparrow allatta un pipistrello (VIDEO)

Data l’immensa popolarità del film originale e che la maggior parte dell’umorismo in esso proviene da ignari passanti che non sanno chi sia Borat, si pensava che Cohen non potesse creare un sequel. Il personaggio è diventato troppo popolare.

LEGGI  Matrix 4, nuove foto di Neo e Trinity sul set

Tuttavia, Collider riferisce che Cohen sta lavorando a “Borat 2”. Cohen è anche riuscito a mantenere segreto il progetto, perché le riprese del film sono già terminate.

Le fonti di Collider hanno anche fornito loro una manciata di dettagli sul sequel. Presumibilmente questo è che Borat, credendo di essere famoso per il film originale, si traveste per intervistare le persone senza dare l’allarme. Data la popolarità di cui abbiamo discusso, far sentire il personaggio come se si dovesse vestire è probabilmente uno dei pochi modi in cui potrebbe essere realizzato un sequel.

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: