venerdì, Agosto 19, 2022
No menu items!

Amburgo, se sei un nullafacente ottieni una borsa di studio

Una borsa di studio in cambio della pigrizia: il sogno di ogni studente diventa realtà. Ad offrirla è l’università delle Belle Arti di Amburgo, destinata agli studenti provenienti dalla Germania. Il termine per presentare la domanda è il 15 settembre: i candidati dovranno convincere la giuria del perché l’area prescelta di “inattività attiva” è così importante.

Nel modulo per inviare la domanda sono presenti soltanto quattro domande: cosa non vuoi fare?, chiedono come prima cosa. Per quanto tempo non vuoi farlo?, segue al secondo posto. Perché è importante non fare questa cosa in particolare? E infine: perché sei la persona giusta per non farlo? L’università ha messo a disposizione tre borse di studio da 1.600 euro ciascuna. Da dove nasce quest’idea? Dalla società che promuove la sostenibilità, ma al tempo stesso valorizza il successo, come ha spiegato l’architetto Friedrich von Borries. “Vogliamo concentrarci sull’inattività attiva. Se dici che non ti muoverai per una settimana fa un certo effetto. Ma se hai intenzione di non muoverti e non pensare, potrebbe essere ancora meglio”. Una società quindi impegnata a rincorrere il successo ad ogni costo.

LEGGI  Corona virus, è di Avellino la famiglia scappata dal Nord - BREAKING NEWS
ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana:

LEGGI  Il cambiamento di questo ragazzo dopo due anni di dieta ti lascierà senza parole