venerdì, Luglio 1, 2022
No menu items!

Wonder Woman: come nascono i bambini se le amazzoni sono tutte donne?

Themyscira, la mitica dimora delle Amazzoni nei film di Wonder Woman , è un’isola di donne guerriere superpotenti e super addestrate. Solo le donne vivono lì, il che fa sorgere la domanda: come nascono i bambini sull’isola? Sappiamo che almeno un bambino è nato lì – Diana stessa – ma, in effetti, la sua nascita è ciò che la rende così speciale e così insolita .

La risposta breve è che, prima della nascita di Diana, semplicemente non c’erano bambini su Themyscira. Le Amazzoni sono donne adulte immortali sopravvissute a una grande guerra nei tempi antichi che coinvolse sia gli dei che gli uomini. Nonostante i loro poteri soprannaturali e le loro incredibili capacità, sono ancora, essenzialmente, donne umane e, poiché sono una società tutta al femminile, la procreazione non avviene. Come la prima Wonder Woman rivela il film, sono consapevoli dei processi biologici della riproduzione umana: Diana menziona casualmente che una delle Amazzoni, una donna di nome Clio, ha scritto un trattato in 12 parti sul sesso e la riproduzione che ha concluso che gli uomini sono necessari per la riproduzione ma non per il piacere . Dal momento che le Amazzoni dovrebbero essere immortali, non è necessario che abbiano figli. Sebbene non invecchino, tuttavia, risulta che sono vulnerabili alle ferite fisiche provocate dalle armi moderne.

LEGGI  Wonder Woman 1984, novità sulla data di uscita del nuovo film DC/Warner

L’arrivo di Diana, quindi, la rende non solo la figlia di Ippolita ma la “figlia” di tutta l’isola, in un certo senso. All’inizio, a Diana viene raccontata una versione magica e mitizzata della sua stessa creazione. Ippolita inizialmente dice che voleva così tanto avere una figlia, ha scolpito Diana dall’argilla, poi è andata da Zeus e lo supplicava di impregnare l’argilla con il soffio della vita. Zeus accettò la richiesta di Ippolita e portò in vita Diana. O, almeno, questa è la storia che Ippolita vuole che lei creda.

LEGGI  X-Men: Dark Phoenix, il nuovo trailer italiano

In realtà, Diana apprende in seguito da Ares, è nata in modo “normale” – anche se Ippolita non ha mentito sul fatto che Zeus fosse coinvolto nella nascita di Diana, ha mentito sulle circostanze. Diana è veramente la figlia di Zeus e Ippolita, il che la rende una semidee e le conferisce poteri divini che vengono risvegliati durante la sua battaglia finale con Ares . È ciò che le dà la capacità di essere l’arma “assassina di Dio”: la sua stirpe metà amazzone e metà dio. Non è del tutto chiaro chi lo sappia di Diana; sua madre, Ippolita e sua zia Antiope lo fanno, ovviamente, ma per il resto non è mai confermato.

LEGGI  Le ultime parole più potenti dei personaggi morti nell'universo Marvel

La scena di apertura di Wonder Woman 1984 mette in evidenza quanto sia sola Diana come unica figlia su Themyscira – non che tutto ciò le impedisca di competere con le Amazzoni adulte più forti e capaci! Puoi dare un’anteprima della giovane Diana nella scena qui sotto prima dell’uscita del film il 25 dicembre .

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: