venerdì, Agosto 19, 2022
No menu items!

Vale la pena guardare “High School Musical: The Musical: The Series” senza Olivia Rodrigo?

Mentre la Paramount+ lotta per riavviare alcuni dei migliori programmi TV di Nickelodeon – iCarly , The Fairly Odd Parents , ecc. – Disney+ non ha capito come far rivivere uno dei suoi pezzi più belli della nostalgia del 2000. High School Musical: The Musical: The Series ha perfezionato l’arte del ritorno al passato ironico sin dalla sua uscita della prima stagione nel 2019.

E la stagione 3, che ha debuttato mercoledì, non è diversa. Beh, è ​​un po’ diverso. La più grande star dello show, Olivia Rodrigo , è stata retrocessa a un ruolo ricorrente mentre continua a girare il suo album di successo Sour in tutto il mondo. High School Musical: The Musical: The Series può andare avanti senza di lei? Inoltre, Olivia Rodrigo Stans dovrebbe continuare a guardare la serie, anche senza di lei?

La risposta breve è sì. HSM:TM:TS continua a deliziarsi mentre si dirige verso il campo estivo in questa stagione. È sempre stato un grande spettacolo, anche senza Rodrigo sul sedile anteriore. In effetti, e questa non è affatto una frecciatina nei confronti della popstar, potrebbe essere ancora meglio ora che ha una presenza minore. Lasciatemi spiegare.

Girata in formato mockumentary (una decisione magistrale), la serie per adolescenti segue uno stormo di ragazzi di teatro stupidi che frequentano la East High, la location di OG High School Musical . Nella prima stagione, hanno messo in scena una produzione scolastica di High School Musical , in cui Nini di Olivia Rodrigo interpreta Gabriella. Lei è stellare.

Così grande, infatti, che si trasferisce in una scuola di arti dello spettacolo, prendendo le distanze dal resto dello spettacolo. Nella seconda stagione della serie, Rodrigo aveva già preso una parte minore, anche se “La patente di guida” non aveva raggiunto il mainstream quando è iniziata la produzione. Il cantante ha rilasciato Sour solo una settimana dopo l’arrivo della seconda stagione su Disney+.

LEGGI  Il Trono di Spade 8, ecco in quanti milioni lo hanno visto

Poi, in men che non si dica, l’ondata di Olivia Rodrigo ha travolto la nazione. I fan dell’album si sono sintonizzati per la seconda stagione, soprattutto perché Rodrigo ha scritto un paio delle sue canzoni per lo spettacolo. Ma l’attrice non era nella produzione della East High de La bella e la bestia , anche se sarebbe stata la perfetta Belle.

LEGGI  The Big Bang Theory, 15 foto imbarazzanti del cast fuori dal set

Un’altra Belle è emersa dalle quinte: Julia Lester, l’audace rossa Ashlyn della serie, che ha interpretato la signora Darbus nella prima stagione. Da quando ha preso il timone della seconda stagione, Lester ha ottenuto il suo primo ruolo a Broadway nel revival costellato di star di Into the Woods , dove interpreta Little Red.

Parte del fascino di High School Musical: The Musical: The Series è l’abbondanza di giovani attori che illuminano ogni episodio con il loro talento di innocenza e arguzia. Prima c’era Olivia Rodrigo, poi è arrivata Julia Lester, e ora la serie sta spingendo i personaggi di Gina (Sofia Wylie) e Kourtney (Dara Reneé) alla ribalta in una produzione musicale di Frozen .

Come Stranger Things , che ha appena presentato al mondo Joseph Quinn, High School Musical: The Musical: The Series ha un talento per trovare giovani talenti (soprattutto giovani donne di colore) e offrire loro opportunità e ottimo materiale. Certo, Rodrigo non è tanto nella terza stagione, ma sarà altrettanto divertente guardare i suoi co-protagonisti diventare famosi.

LEGGI  Marvel's Secret Invasion: Emilia Clarke spiega perché si è unita al cast

Inoltre, non è che Rodrigo manchi completamente dalla nuova stagione. Ha un altro arco narrativo separato dal cast principale in cui si dirige a Hollywood per diventare una star. Non è certamente divertente come la trama del campo estivo, ma è comunque un viaggio in California per provare a fare musica. Inoltre, ha redatto alcuni nuovi successi per la stagione. Sono bop totali, ovviamente. Fa sempre la musica più orecchiabile, anche quando è per una serie televisiva da nerd del liceo su Disney+.

La saga originale di High School Musical ha plasmato una nuova generazione di giovani celebrità, con Zac Efron, Vanessa Hudgens, Ashley Tidsdale e Corbin Bleu che oscillavano nel potere delle star mentre ogni nuovo capitolo dello spettacolo veniva pubblicato. La natura di High School Musical è, beh, trovare i migliori e più brillanti liceali per recitare in numeri musicali. È un compito difficile. Ma il franchise eccelle nel promuovere una nuova tripla minaccia ogni anno.

Parlando di quegli attori, Corbin Bleu (o “Bluh”, come dice esilarante uno dei ragazzi) fa un grande rientro nello show mentre gira lui stesso un nuovo reality show. È una meta così sfacciata e aggiunta al franchise in continua crescita. Inoltre, sia Zac Efron che Vanessa Hudgens hanno rivisitato la East High negli ultimi mesi, il che ha portato alla speculazione che faranno dei cameo nella terza stagione.

LEGGI  Personaggi iconici delle serie tv 1990-2000: confronto tra il loro primo e ultimo episodio

Se lo facessero? Sarebbe così. DIVERTIMENTO. Se non l’avessero fatto? Che importa! Abbiamo Corbin Bleu, un po’ di Olivia Rodrigo e un cast goffo dei migliori attori in erba di Hollywood. L’ampio universo musicale delle scuole superiori sarà sempre fresco, divertente e delizioso, indipendentemente da chi sia in cima alla lista del cast.

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: