lunedì, Dicembre 5, 2022
No menu items!

Tutti i film di Peter Jackson classificati per punteggio

La carriera di Peter Jackson, molto simile a quella di Guillermo del Toro , è una storia di due registi. Da un lato, i film di Peter Jackson possono essere visti come artistici, come il vincitore dell’Oscar Il Signore degli AnelliE d’altra parte, beh, non c’è altra mano, perché è stato tagliato da un tosaerba. Sì, Peter Jackson era quel tipo di regista.

E davvero, a seconda dei tuoi gusti cinematografici, potresti pensare che metà della sua carriera sia migliore dell’altra. Personalmente, ammiro entrambe le parti, motivo per cui questa lista è così divertente da fare. Lo stesso regista del brillante They Shall Not Grow Old ha anche diretto un film in cui un predicatore prende a calci il culo per il Signore . Voglio dire, certo, Peter Jackson non sarà mai confuso per un Martin Scorsese , ma Martin Scorsese non ha mai fatto un film sui burattini perversi e che abusano di droghe. Ecco perché c’è solo un Peter Jackson. Dio benedica quel Kiwi.

14. The Lovely Bones (2009)

Sono abbastanza sicuro che l’opinione generale sia che The Lovely Bones sia un brutto film. Ma non lo è. Una parola migliore potrebbe essere irregolare. Basato sul popolare romanzo, The Lovely Bones vede Saoirse Ronan nei panni di un’adolescente assassinata che veglia sulla sua famiglia dal “mezzo”. Nel frattempo, la sua famiglia cerca di capire chi l’ha uccisa. Stanley Tucci , che è anche protagonista, è stato addirittura nominato per un Oscar!

Ma capisco i suoi problemi. A volte un bel film, parte del film cade spesso in un territorio sdolcinato, facendolo sembrare piuttosto irregolare. In un certo senso mi ricorda What Dreams May Come , sia nel modo buono (la grafica) che in quello cattivo (la storia). Alla fine, The Lovely Bones va bene. È anche semplicemente dimenticabile.

13. Lo Hobbit: La battaglia dei cinque eserciti (2014)

Vado avanti e indietro su quale film di Hobbit è il peggiore, e oggi penso alla battaglia dei cinque eserciti . Il terzo film di questa inutile trilogia vede il nano capo, Thorin II Scudo di Quercia, interpretato da Richard Armitage, andare un po ‘fuori di testa nella Montagna Solitaria mentre una guerra si prepara a imperversare fuori dalla sua porta. Poi, c’è questa lunga ed estenuante battaglia alla fine, e la trilogia esce con un piagnucolio piuttosto che con il botto.

Conosco alcune persone che amano questo film , ma lo trovo stancante. La battaglia finale va avanti per sempre e niente di tutto ciò funziona per me. Passaggio!

12. The Hobbit: The Desolation of Smaug (2013)

Anche The Desolation of Smaug è davvero brutto, ma forse non così male come La battaglia dei cinque eserciti . Questo vede i nani e Bilbo entrare di nascosto nella tana di Smaug, un drago avido doppiato da Benedict Cumberbatch .

La roba di Smaug è buona, ma è tutto il resto che ci circonda che puzza. Ricordo distintamente le sezioni di Smaug nel romanzo, ma tutte le altre cose non presenti nel libro sono solo lunghe e noiose. Onestamente, c’è un buon film nella trilogia di Lo Hobbit . Ma ci vorrebbe solo un film. Non 3!

11. Lo Hobbit: un viaggio inaspettato (2012)

Anche se non penso necessariamente che An Unexpected Journey sia buono, penso che sia il migliore della trilogia. Forse è perché c’era così tanta speranza che questa trilogia potesse essere anche lontanamente vicina all’essere buona come la trilogia de Il Signore degli Anelli . Questo film vede Bilbo partire con i nani nel loro viaggio verso La Montagna Solitaria, che ospita il drago Smaug. È piuttosto divertente, ei nani non logorano il loro benvenuto come fanno nei film successivi.

Ma si prende troppo sul serio. Il romanzo di Hobbit non è Il Signore degli Anelli , poiché Lo Hobbit è divertente e divertente. Quindi il motivo per cui questo film deve sembrare così epico è al di là di me, e sicuramente non funziona a suo favore.

LEGGI  Mila Kunis irriconoscibile nel film Four Good Days - GUARDA

10. King Kong (2005)

King Kong è uno dei più grandi film di tutti i tempi, quindi la versione di Peter Jackson è all’altezza? Beh, no, ma ci prova un ottimo lavoro. Questa versione, con Naomi Watts, Jack Black e Adrian Brody, segue la storia abbastanza da vicino, ma la modernizza visivamente, rendendo le scene di Skull Island particolarmente vivide.

LEGGI  Il Signore degli Anelli, iniziate le riprese della serie tv (FOTO)

Nel complesso, la storia è fantastica e l’unica cosa che la trattiene è il fatto che sai che questo è più un progetto appassionato di qualsiasi cosa che doveva essere realizzata.

9. Meet The Feebles (1989)

Nell’introduzione, ho detto che Jackson aveva due lati nella sua carriera, e Meet the Feebles è certamente dall’altro lato. Il modo migliore per descrivere questo film è che è come The Muppets on LSD. Riguarda alcuni burattini alla Henson che cercano di mandare in onda il loro spettacolo, ma è pieno di sesso, uso di droghe e violenza. Era The Happytime Murders prima che Happytime Murders fosse una cosa, ma anche meglio, se me lo chiedi.

È tutto nei personaggi, poiché non ci sono attori dal vivo in questo film. Invece, ottieni un ippopotamo affamato di sesso, un topo nell’industria del porno e un riccio arrapato. L’unica cosa che lo trattiene è un po ‘di umorismo, che non è così efficace come vorrebbe essere. Tuttavia, nel bene o nel male, non c’è nessun altro film come Meet the Feebles .

8. The Frighteners (1996)

Dopo l’acclamato Heavenly Creatures , il seguito di Peter Jackson è tornato alle sue radici della commedia horror. The Frighteners , con Michael J. Fox, parla di un tizio che lavora con i fantasmi per ingannare le persone facendole credere che li esorcizza. In un certo senso, è una specie di versione bizzarra di Ghostbusters , ma più strana, se puoi immaginarlo.

È soprattutto a causa di Michael J. Fox che interpreta un idiota adorabile proprio così bene. Gli effetti speciali sono datati, ma sembrano comunque fantastici, ed è solo un film davvero divertente, specialmente quando gli omicidi iniziano a essere incolpati del personaggio di Fox. Se sei un ragazzo simpatico, allora ami The Frighteners .

7. Cattivo gusto (1987)

Morirò su questa collina, ma il primo film di Peter Jackson, Bad Taste , è il mio preferito. È fondamentalmente l’ invasione degli ultracorpi mentre gli alieni scendono sulla terra e si atteggiano a esseri umani. Ma è super cruento, con schizzi di sangue in abbondanza e ridicolo, oltre la violenza. Peter Jackson interpreta più ruoli, incluso il mio preferito come un nerd di nome Derek che combatte solo perché Derek non corre.

So che Bad Taste è un brutto film. Ma è il miglior tipo di brutto film. È il tipo che il mio buon amico, Mickey, ha trovato in un negozio di video e ha dovuto condividere con tutti i suoi amici, me compreso. Fanculo Il Signore degli Anelli ! Cattivo gusto per sempre!

6. Dead Alive (1992)

Dead Alive , o Braindead come è noto nel resto del mondo, è come Bad Taste al quadrato. Si tratta di un uomo, interpretato da Timothy Balme, che vive con sua madre. Ebbene, un giorno, sua madre viene morsa da un animale rabbioso e inizia un’epidemia di zombi in città. Il film, ancora oggi, detiene il record per il sangue più finto in un film con la famigerata scena del tosaerba.

Dead Alive è divertente e sanguinoso mentre tutti escono. È il tipo di film che si impegna a essere il più volgare e violento possibile, ma è anche super ironico come solo un film di Peter Jackson può essere. Preferisco Bad Taste , ma sono ben consapevole che Dead Alive è il film migliore. È tutto assassino, nessun riempitivo.

LEGGI  7 scene d'azione che caratterizzano lo stile di Christopher Nolan

5. Heavenly Creatures (1994)

Basato su una storia vera sull’omicidio di Parker-Hulme del 1954, Heavenly Creatures è un punto di svolta davvero interessante per il regista che era ancora vicino alla sua sensibilità horror. Interpretato da Malanie Lynskey e Kate Winslet nel loro debutto cinematografico, Heavenly Creatures parla di due amici che condividono un’intensa amicizia che porta all’omicidio una volta separati.

Un po ‘come The Lovely Bones , Heavenly Creatures ha un elemento di fantasia nel mondo che le due ragazze creano insieme. Ma è molto più efficace in questo film, e la storia e la recitazione sono avvincenti ovunque. È un film inquietante, ma bellissimo, e uno dei migliori del regista.

4. Il Signore degli Anelli: Le due torri (2002)

Alcuni considerano Le Due Torri come le migliori della trilogia de Il Signore degli Anelli. Per me è un po ‘lento. Tuttavia, come film centrale della serie, controlla tutte le qualifiche per la grandezza. La storia questa volta è ancora più espansiva quando la compagnia viene divisa. Abbiamo anche alberi parlanti, il vile Saruman che prepara gli orchi e, naturalmente, la battaglia di Helm’s Deep. È epico e meraviglioso e tieni profondamente a tutti questi personaggi.

LEGGI  La star di Harry Potter non esclude che tornerà nei panni di Ron Weasley

Tuttavia, Le Due Torri di solito è quella con cui mi trovo a guardare di più il mio telefono. Lo adoro, ma Barbalbero mi annoia fino alle lacrime. Mi dispiace.

3. Il Signore degli Anelli: La compagnia dell’anello (2001)

Peter Jackson ha ottenuto tutto bene la prima volta. Questo film imposta Frodo, interpretato da Elijah Wood , nel suo viaggio per sbarazzarsi dell’anello maledetto. Voglio dire, non devo descriverlo più di così visto che hai già visto. Tutti lo hanno.

Il primo funziona davvero, dal momento che è eccitante in tutto e tutti i personaggi hanno personalità così eccellenti. Il fatto che Peter Jackson possa trasformare la Nuova Zelanda nella Terra di Mezzo e che tutto funzioni è ancora sbalorditivo, anche oggi.

2. Non invecchieranno (2018)

They Shall Not Grow Old è come nessun altro film nella filmografia di Peter Jackson, soprattutto perché è un documentario, ma anche per il suo soggetto. Riguarda la prima guerra mondiale e presenta filmati di 100 anni, ma colorati e riportati in vita in un modo che si adatta perfettamente al titolo del film. Immagino che questo film venga mostrato nelle lezioni di storia a scuola da qui in poi poiché porta davvero in vita il passato.

Ma è solo un grande documentario nel complesso, che mostra cosa significava e significa essere un soldato. Gli uomini erano giovani e guardare i vecchi filmati sgranati non mostra quanto fossero veramente coraggiose queste persone. È un film brillante e direi che è il miglior film di Peter Jackson, ma so che non posso chiamarlo così. So che quel premio deve andare a …

1. Il Signore degli Anelli: Il ritorno del re (2003)

Voglio dire, doveva essere Il ritorno del re , giusto? L’unico film fantasy ad aver mai vinto il miglior film, The Return of the Ring fa tutto bene. Anche con i suoi 80 o giù di lì finali.

Di solito, i film finali di una trilogia non sono all’altezza del film centrale della trilogia. Ma Il ritorno del re sfida tutte le probabilità in quanto in realtà è il migliore dei tre. Peter Jackson ha vinto il premio come miglior regista per questo epico finale, ed è stato ben meritato.

Peter Jackson è un autore unico nel suo genere che si è fatto le ossa nei film splatterfest. Ma conosci già le mie scelte. Quali sono i tuoi film preferiti di Peter Jackson? Fammi sapere nel sondaggio o nella sezione commenti in basso.

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: