venerdì, Dicembre 3, 2021
No menu items!

Taylor Swift, tutto sulla guerra discografica che sta subendo

SCOOTER Braun è nel bel mezzo di uno guerra con Taylor Swift dopo aver acquistato i diritti per il suo intero catalogo di canzoni in un affare segreto di £ 236 milioni. Ecco tutto quello che devi sapere …

taylor swift guai discografici

Perché Scooter Braun fa la febbre con Taylor Swift?

Taylor e Scooter hanno iniziato a farsi la guerra dopo che la popstar ha accusato il talent manager di “averla vittima di bullismo fino alle lacrime”.

La cantante ha firmato per la Big Machine Records di Scott Borchetta quando ha iniziato nel settore musicale, prima di capire che l’etichetta fosse stata venduta a Braun.

Taylor crede che Scooter sia stato in missione per distruggere la sua carriera – con l’aiuto di uno dei suoi più grandi clienti, Kanye West – e che non le sia stata nemmeno data la possibilità di acquistare il suo catalogo in vista dell’accordo di fusione di £ 237 milioni.

LEGGI  Natale e Capodanno in tv: cosa guardare su Mediaset

Taylor ha ammesso che era il suo “peggior scenario”, poiché sapeva sempre che l’etichetta sarebbe stata venduta ma non avrebbe mai immaginato che sarebbe stata acquisita da Scooter.

Le cose non sono migliorate a novembre 2019, quando Taylor ha chiesto aiuto ai fan dopo aver rivelato che potrebbe non esibirsi agli AMA dopo che secondo quanto riferito Scooter l’aveva bandita dal cantare le sue canzoni.

LEGGI  18 musicisti della nostra infanzia che oggi sono irriconoscibili

Chi è Scooter Braun?

Scott Braun, 38 anni, newyorkese, soprannominato Scooter, è un manager di grande successo nel settore della gestione dei talenti.

 

Scott possiede tre etichette discografiche: School Boy Records, Raymond-Braun Media Group – che è una società congiunta con il cantante RnB Usher – e ora Big Machine Records.

LEGGI  Il video di Kesha che canta agli MTV EMA 2017

School Boy Records gestisce spettacoli tra cui Carly Rae Jepsen, Black Eyed Peas, Cody Simpson e Ariana Grande.

La star principale della RBMG Records è Justin Bieber, ma rappresentano anche il cantante dei Gangnam Style PSY e il rapper sudcoreano G-Dragon oltre che la super star Ariana Grande.

Justin racconta il momento in cui ha incontrato per la prima volta Scooter Braun nel suo film Never Say Never Credit: Planet Photos

Come è diventato famoso lo scooter Braun?

Scooter stava lavorando nel marketing quando si imbatté in un video del dodicenne Justin Bieber che cantava su YouTube. Era così sbalordito che contattò immediatamente la mamma di Justin, Pattie Malette.

Dopo aver convinto i Biebers a trasferirsi dal Canada negli Stati Uniti per inseguire il sogno di loro figlio, Scooter è riuscito a far firmare un contratto discografico al giovane cantante.

Bieber ha impressionato sia Justin Timberlake che Usher, prima di firmare un contratto con Island Def Jam.

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: