venerdì, Dicembre 3, 2021
No menu items!

Il pettegolezzo può effettivamente fare bene alla nostra psiche

Può sembrare incredibile ma, secondo gli studi,  passiamo circa 52 minuti al giorno a discutere di qualcuno con qualcun altro, meglio noto come spettegolare. Gli esperti hanno scoperto, tuttavia, che la maggior parte dei pettegolezzi non sono solo discorsi che usiamo per sfogare le nostre emozioni. C’è qualcosa nel pettegolezzo che lo rende un processo sociale significativo e tutti possiamo usarlo a nostro vantaggio.

Abbiamo dato un’occhiata più da vicino al gossip e ai suoi benefici per la nostra salute psicologica, ed ecco cosa abbiamo trovato.

Come facciamo a spettegolare ed è tossico come pensiamo?

Esiste uno stereotipo secondo il quale i pettegolezzi sono cattivi discorsi dietro la schiena volti a danneggiare la reputazione di qualcuno. In effetti, il pettegolezzo si rivela una parte importante della nostra vita quotidiana e lo facciamo per una ragione.

Insieme ai suoi colleghi, Megan Robbins, psicologa all’Università della California, ha fatto delle ricerche per scoprire come spettegolare. Il team ha studiato le conversazioni di 467 persone che hanno accettato di indossare dispositivi che registrano le loro conversazioni. I risultati della ricerca hanno rotto alcuni stereotipi sul pettegolezzo: in primo luogo, passiamo circa 52 minuti al giorno a spettegolare, e in secondo luogo, solo il 15% di quel pettegolezzo è negativo .

 

Un’altra cosa che gli esperti hanno scoperto è che gli uomini tendono a spettegolare tanto quanto le donne , mentre il pettegolezzo delle donne sembra essere più neutrale degli uomini. Inoltre, gli estroversi sembrano spettegolare più degli introversi, ei giovani tendono a diffondere pettegolezzi negativi più spesso degli anziani.

Il pettegolezzo può effettivamente essere utile per noi in diversi modi.

 

Il pettegolezzo si è rivelato un fenomeno piuttosto complicato. Gli esperti suggeriscono che nel corso della nostra evoluzione, il pettegolezzo è diventato il nostro strumento per raccogliere informazioni importanti che possiamo usare per proteggerci. Il pettegolezzo  ci aiuta a  costruire una cooperazione nei nostri in-group e ad essere selettivi su chi includiamo o escludiamo da questi gruppi.

“Quando chiacchieri, puoi tenere traccia di chi sta contribuendo al gruppo e di chi è egoista”, afferma Elena Martinescu, ricercatrice del King’s College di Londra. “E condividendo queste informazioni, puoi escludere quei membri del gruppo che sono mocassini sociali.”

 

Inoltre, gli studi hanno dimostrato che anche quel 15% di pettegolezzi che è cattivo può farci del bene. Come? È semplice: quando scopriamo che le persone spettegolano su alcuni dei nostri tratti o comportamenti dei nostri personaggi, possiamo usare queste informazioni per migliorare noi stessi. Potremmo sentirci feriti e frustrati a causa dei pettegolezzi che le persone diffondono alle nostre spalle, ma possiamo anche usarlo come un’opportunità per  riflettere sulle cose che potremmo fare di sbagliato e sistemarle.

Anche se studi recenti hanno dimostrato che il pettegolezzo non è così tossico come spesso pensiamo, assicurati che il tuo pettegolezzo non sia cattivo e che non danneggi nessuno o rovini la sua reputazione. Usa i pettegolezzi come chiacchiere che ti tengono aggiornato con i fatti più importanti della tua cerchia sociale.

Quando è stata l’ultima volta che hai spettegolato su qualcuno? Conosci persone che amano i pettegolezzi e possono farlo per ore e ore?

LEGGI  Brasile: stupore tra la folla per la nuvola dall'aspetto incredibile
ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana:

LEGGI  7 cose imbarazzanti che alla maggior parte degli ospiti non piacciono, ma di cui parlano raramente