lunedì, Settembre 26, 2022
No menu items!

I più bei costumi di Superman nei film e in televisione, classificati

Abbiamo tutti un’idea essenziale di come dovrebbe essere Superman , secondo il design originale dell’artista Joseph Shuster apparso per la prima volta nel numero di Action Comics nel 1938. La calzamaglia blu, gli stivali e il mantello rossi e l’emblema “S” (successivamente The House of El crest) sono stati una costante nelle pagine di DC sin dall’inizio (con alcune modifiche, grandi e piccole, lungo la strada). Tuttavia, quando si tratta di adattamenti live-action, ci sono in realtà alcuni costumi di Superman che corrono il rischio di essere irriconoscibili.

Con questo intendo, ad esempio, la ripresa di Henry Cavill che indossa il famoso abito nero nel teaser di Justice League Snyder Cut probabilmente lascerebbe un po ‘perplesso il pubblico dei film di supereroi più casual se non avessero mai visto Clark Kent indossarlo nel film. fumetti dopo la sua resurrezione post-Doomsday. Io, per esempio, probabilmente lo sceglierei come il più grande costume di Superman live action mai apparso sullo schermo, grande o piccolo che sia. Ovviamente, questo non è quello che ci è stato dato nel taglio teatrale originale, una promessa non perdonabile agli occhi di molti, quindi fino al rilascio ufficiale della nuova versione HBO Max , rimarrà fuori dalla lista seguente.

Nel frattempo, tuttavia, ho setacciato tutti i più noti adattamenti live-action di Superman , film e programmi TV inclusi, e ho compilato nove degli altri costumi indossati dallo stesso Man of Steel che trovo essere della massima qualità, esteticamente parlando. Sulla base dei criteri di accuratezza dei fumetti, praticità, credibilità e aspetto generale tosto, questa è la mia classifica dei più grandi Supersuits nei media live-action, classificati in ordine crescente.

9. Tom Welling – Giacca di pelle rossa (Smallville)

tom welling superman

Per me, questo design chiaramente ben intenzionato ha un’atmosfera un po ‘imbarazzante da “motociclista appariscente”, se capisci la mia deriva / Comunque almeno è più unico che proiettare digitalmente il costume di Superman Returns su Tom Welling, che è la “rivelazione ufficiale ” Siamo arrivati ​​alla fine del finale della serie Smallville . La giacca di pelle rossa con il classico emblema “S” ha debuttato nella stagione 10 della popolare serie prequel ed è stato in realtà il secondo tentativo di Clark Kent di un costume pre-Superman. Arriveremo al primo progetto (e molto più interessante, credo) abbastanza presto.

8. George Reeves (Superman and The Mole Men)

George Reeves

Mentre ho descritto l’ultima voce come una sensazione di “motociclista appariscente”, penso al pigiama fatto in casa quando vedo il costume di George Reeves , che ha debuttato nel film del 1951 Superman and the Mole Men prima di diventare un punto fermo delle avventure di Superman serie l’anno successivo. Ora, prima che tu mi denunci per quello che potrebbe sembrare ridicolo di questo design iconico, noto e ammiro la sua accuratezza a fumetti, anche se impallidisce rispetto ai costumi più moderni. Inoltre, non ho dubbi che questi rossi e blu (o, più precisamente, neri e bianchi all’epoca ) abbiano suscitato un momento di eccitazione indimenticabile per ogni giovane fan dell’Uomo d’Acciaio.

LEGGI  Milla Jovovich è nello show Netflix "Resident Evil"?

7. Dean Cain (Lois & Clark: The New Adventures Of Superman)

ean Cain

Parlando di “fatto in casa”, questo costume è stato letteralmente fatto in casa dalla madre di Clark Kent (K Callan) nel pilot di questa serie degli anni ’90 nominata agli Emmy. Dean Cain ha interpretato il ruolo principale , insieme a Lois Lane di Teri Hatcher, di Lois & Clark: The New Adventures of Superman della ABC , che ha reimmaginato la storia dell’Uomo d’Acciaio come una sorta di dramma romantico e scadente con un costume che si abbina perfettamente al tono. Fortunatamente, la tuta ha visto alcuni miglioramenti man mano che la serie continuava, come sostituire il mantello attaccato al velcro con uno nascosto sotto i collant blu, e mi dispiacerebbe non dare a Cain punti extra per avere uno dei più grandi emblemi del petto di qualsiasi live- progettazione dell’azione.

LEGGI  Dove si comprano gli occhiali cool indossati in "The Matrix Resurrections"

6. Tom Welling – Black (Smallville)

Tom Welling - Black

Capisco l’ironia della mia posizione nella classifica di questo costume, nonostante le mie recenti lodi per l’accuratezza dei fumetti e come l’ abito della stagione 9 di Tom Welling sia chiaramente più fedele. Tuttavia, ammiro l’approccio del trench nero di questo costume, che è apparso nella stagione 9 di Smallville , più che richiama una qualità detective noir unica e, praticamente parlando, si fonde durante le avventure notturne in modo molto più efficace di una giacca di pelle rossa. Inoltre, e ancora una volta, è meglio di una tuta CGI Superman Returns .

5. Brandon Routh (Superman Returns)

Brandon Routh

A proposito, se c’è una cosa che la polarizzante continuazione di Superman II di Bryan Singer ha fatto bene, dovrebbe essere l’abito indossato da Brandon Routh. Presenta sfumature più scure di blu e rosso e un emblema sul petto più piccolo, ma più rialzato rispetto al costume di Christopher Reeve (che, nonostante una breccia nella continuità, trovo quasi più attraente dal punto di vista cinematografico), ma dai un’occhiata più da vicino a quell’emblema e vedrai un collage di minuscoli stemmi della Casa di El. Quel piccolo, ma molto intrigante dettaglio (insieme alla “S” anche sulla fibbia della cintura) è sufficiente per convincermi che Routh meritava la sua rappresaglia da Superman… alla quale arriveremo presto.

4. Tyler Hoechlin (Supergirl)

Tyler Hoechlin

Una cosa che non ammiro particolarmente del completo di Brandon Routh sono le mutande rosse indossate sopra i collant blu. Mi rendo conto che l’illustrazione di Joseph Shuster ha praticamente reso quella tradizione che si è applicata a molti altri modelli di costumi da supereroe, ma l’ho sempre trovata inutile e credo che non si traduca altrettanto bene in live-action. Questo è veramente essenziale per classificare l’abito da Superman di Tyler Hoechlin in cui è apparso per la prima volta su Supergirl nella seconda stagione. tutto il resto su questo è A + nel mio libro.

LEGGI  I supereroi DC Comics reagiscono al trailer di Avengers Infinity War

3. Brandon Routh – Kingdom Come (Crisis On Infinite Earths)

Brandon Routh 2

Sebbene sia incline a mettere in armi i fan dei fumetti, a volte rompere la tradizione può essere positivo. E no, non sto parlando di nuovo delle mutande esterne poiché questa tuta in realtà lo incorpora. Mi riferisco in particolare a come Alex Ross ha reinventato il costume di Superman per il crossover di Kingdom Come della DC , con una “S” meno definita su sfondo nero nell’emblema del petto e anche la cintura più scura, che è stato un cambio di ritmo così semplice ma sorprendente. che richiedeva una traduzione live-action. E ‘finalmente fatto nel Arrowverse s’ Crisi sulle Terre Infinite di crossover, come indossato da Legends of Tomorrow stella Brandon Routh , che non aveva mai guardato meglio nel ruolo.

LEGGI  Gli Incredibili 2, ecco il nuovo trailer italiano

2. Christopher Reeve (Superman: The Movie)

Christopher Reeve

Nonostante le mie riserve personali sulla biancheria intima rossa e le combinazioni di colori più brillanti, quegli elementi furono usati alla perfezione nel 1978, quando il compianto Christopher Reeve portò in vita l’Uomo d’Acciaio in Superman: The Movie di Richard Donner . Potrebbe anche essere il fatto che il costume sia apparso in quattro film (più di qualsiasi altro finora), quanto autenticamente abbia catturato il design dei fumetti di quell’epoca o semplicemente la somiglianza dell’immagine speculare di Reeve con il personaggio, ma questo costume di Superman rimane lo stile definitivo nel occhi di molti decenni dopo. Giustificerei con orgoglio questa affermazione, anche se le mie preferenze si orientano verso ciò che hanno visto gli anni più recenti.

1. Henry Cavill (DC Extended Universe)

Henry Cavill

Lanciare il premio all’attuale iterazione cinematografica sembra la scelta più ovvia, ma credo davvero che il costume DCEU lo meriti per molto di più che recency. Le sfumature di colore che corrispondono all’interpretazione più oscura del personaggio , l’aspetto sottile e giustamente più ultraterreno dello stemma, la riconoscente mancanza di biancheria intima rossa e il modo in cui tutto si adatta alla cornice angelica di Henry Cavill conferiscono a questo Superman l’aspetto più imponente e cinematograficamente ricco di sempre, che è anche come mi sono sentito riguardo al design dei costumi di Batfleck in Batman v Superman: Dawn of Justice . C’è sempre stato qualcosa di banale o di cartone animato da notare sui precedenti costumi dal vivo, ma non su questo, guadagnando l’oro l’Uomo d’Acciaio di Cavill.

Ebbene, cosa ne pensi?

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: