sabato, Dicembre 10, 2022
No menu items!

Henry Cavill sarà probabilmente il prossimo James Bond

Con No Time to Die pronto per essere l’ultima esibizione di Daniel Craig nei panni del famoso agente dell’MI6, i fan si chiedono chi sarà il prossimo a vestire i panni dell’agente amante del martini. Ebbene, secondo il primo programma di casting assistito da AI, la star di The Witcher e Justice League , Henry Cavill, sarebbe l’uomo giusto per essere il prossimo James Bond .

” Henry Cavill : 92,3%. Richard Armitage: 92%. Idris Elba: 90,9%.”

Il programma assistito dall’intelligenza artificiale ha confrontato gli attributi di diversi attori con gli attributi di Bond per valutare al meglio chi sarebbe la scelta perfetta per seguire le orme di Craig. Cavill è uscito davanti, con la star di Lo Hobbit Richard Armitage subito dietro, seguito da Idris Elba.

Questo è stato poi ampliato per includere star internazionali e ha portato l’ attore di The Boys e Dredd Karl Urban in cima alla lista con un enorme 96,7%, mettendolo davanti persino a Henry Cavill. Subito dietro Urban, il robot casting ha scelto la star di Avengers: Endgame Chris Evans con il 93,9% seguito da Will Smith con il 92,2%. In nome della curiosità e dell’esplorazione di tutte le possibilità, il Bond-seeker 3000 ha quindi considerato attori femminili, con la star di The Mandalorian Gina Carano in cima alla lista con un enorme 97,3%, seguita da Katee Sackhoff con il 94,4% e infine Angelina Jolie con il 94,2%.

LEGGI  Disney ha iniziato a vendere gadget dedicati a Baby Yoda

Anche se ci sono sicuramente dei disaccordi qua e là, la maggior parte dei fan di Bond probabilmente seguirà Cavill come l’iconica spia di Ian Fleming . Ovviamente ha un bell’aspetto in un completo e ha anche una certa esperienza nel gioco di spionaggio, avendo recitato nel capolavoro del film d’azione del 2018 Mission: Impossible – Fallout al fianco di Tom Cruise. Questa non sarebbe nemmeno la sua prima incursione con Bond, con l’attore che ha quasi vinto il ruolo una volta in precedenza dopo essere stato fortemente considerato per il ruolo principale in Casino Royale del 2006 , per il quale ha perso contro Craig. Per ora, Henry Cavill rinuncerà a indossare lo smoking e indosserà invece ancora una volta una parrucca dai capelli bianchi per il suo ritorno nei panni del cacciatore di mostri, Geralt, in The Witcher . La seconda stagione di The Witcher è tornato di recente alle riprese dopo una pausa forzata e dovrebbe arrivare su Netflix l’anno prossimo.

Prima che qualsiasi attore venga scelto per indossare il famoso smoking, dobbiamo ancora vedere Daniel Craig nei panni di James Bond per la quinta e ultima volta nel prossimo No Time to Die . Dopo cinque anni dalla cattura di Ernst Stavro Blofeld , James Bond ha lasciato il servizio attivo. Viene avvicinato da Felix Leiter, un suo amico, e un ufficiale della CIA, che chiede il suo aiuto nella ricerca di Valdo Obruchev, uno scienziato scomparso. Quando diventa evidente che Obruchev è stato rapito, Bond deve affrontare un pericolo che il mondo non ha mai visto prima.

LEGGI  E' ufficiale: la Marvel vuole girare Eternals 2
LEGGI  I fan celebrano Bruce Willis per il 34° anniversario di "Die Hard"

No Time to Die è diretto da Cary Joji Fukunaga da una sceneggiatura di Neal Purvis, Robert Wade, Fukunaga e Phoebe Waller-Bridge. Léa Seydoux, Ben Whishaw, Naomie Harris, Jeffrey Wright, Christoph Waltz e Ralph Fiennes riprendono i ruoli dei film precedenti, con Rami Malek e Lashana Lynch che si uniscono al cast principale.

L’ultima uscita di Craig è stata rimandata più volte a causa della situazione globale in corso, con il film originariamente previsto per essere rilasciato ad aprile. Per fortuna, No Time to Die dovrebbe dimostrare di valere la pena aspettare, con diversi membri del cast e della troupe che lodano il film, inclusa l’attrice Léa Seydoux che ha descritto No Time to Die come “molto commovente. Scommetto che lo farai”. piangere. Quando l’ho visto, ho pianto, il che è strano perché ci sono dentro “. No Time to Die è ora previsto per il 12 novembre nel Regno Unito e il 20 novembre negli Stati Uniti. Questo processo di fusione è stato condotto da Largo.ai .

LEGGI  Joker, le prime foto dal dietro le quinte del film dell'anno
ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: