Continua A Scorrere Per Continuare A LeggereFare clic sul pulsante in basso per avviare questo articolo in visualizzazione rapida.

Il presunto involucro della serie Indiana Jones 5 sta infatti per iniziare le riprese nel Regno Unito la prossima settimana e lo stesso Ford ha ufficialmente attraversato l’Atlantico per iniziare a lavorare. La presenza di Ford nelle isole britanniche è stata effettivamente confermata da un post su Instagram della società di orologi Bremont , che ha condiviso un’immagine di Ford che si gode del buon whisky nel centro di produzione ben fornito dell’azienda. Guarda l’immagine nello spazio sottostante:

Si sa molto poco di Indiana Jones 5 dal punto di vista della trama. Lo stesso Mangold di recente ha lasciato un suggerimento sull’ambientazione del film, indicando che si svolge negli anni ’60. Questo concorda con le voci precedenti che suggeriscono che il film ha qualche legame con la corsa allo spazio e potrebbe inviare Indiana Jones nello spazio stesso. Per quanto riguarda il cast, il film è ricco di nomi intriganti, tra cui Phoebe Waller-Bridge , Mads Mikkelsen, Boyd Holbrook, Shaunette Renée Wilson e Thomas Kretschmann.

LEGGI  It – Chapter Two, ecco come sono i personaggi da grandi (FOTO)

Ma ovviamente la star è ancora Ford che non riesce a smettere di interpretare il ruolo che ha avuto per la prima volta quarant’anni fa in I predatori dell’arca perduta . Dato che attualmente ha 78 anni, le domande sulle capacità fisiche di Ford sono destinate a sorgere, a torto oa ragione. E anche le battute sulla sua età continueranno a volare, di nuovo, a torto oa ragione. Resta da vedere come l’età di Ford influisca sulla sua interpretazione in Indiana Jones 5 . Resta anche da vedere se verrà utilizzata una tecnologia anti-invecchiamento sull’attore.

LEGGI  Crossover X-men Vs Fantastici 4: il regista spiega come sarebbe stato

Il de-invecchiamento è stato ovviamente impiegato per radere decenni di Robert De Niro e Al Pacino in The Irishman , con risultati alterni. Indiana Jones è un animale diverso da The Irishman tuttavia, data la quantità di azioni coinvolte. Ma visto che la magia del cinema è dov’è, potrebbe non importare affatto che Ford compirà presto 80 anni. La leggendaria star ha certamente un cast fantastico di attori molto più giovani che lo supportano, e Mangold è un regista interessante che si impadronisce di Indiana Jones 5 dopo il suo solido lavoro vedendo Wolverine al tramonto a Logan .

LEGGI  Ci sarà un secondo capitolo di "Joker"?