martedì, Dicembre 7, 2021
No menu items!

George Clooney sulla lezione che ha imparato quando “Batman” è fallito

Come la maggior parte di noi comuni mortali, George Clooney ha dei rimpianti. Ma alcuni errori gli hanno insegnato alcune lezioni importanti.

L’attore, il regista e il nuovo portavoce accidentale del tagliacapelli Flowbee è stato chiesto “quali aspetti della sua giovane vita avrebbe affrontato in modo diverso” durante un’intervista con The Guardian  che è stata pubblicata nel fine settimana.

“Ora, la risposta ovvia alla tua domanda sarebbe scherzare, ‘Batman & Robin'”, ha detto Clooney, riferendosi a uno dei suoi più famosi flop cinematografici . “E io non lo farei affatto.”

Il film del 1997, interpretato anche da Arnold Schwarzenegger, Uma Thurman e Alicia Silverstone, è stata una scelta di carriera spiacevole. Ma Clooney ha detto che il fallimento gli ha insegnato una lezione importante.

LEGGI  16 set abbandonati di film famosi, guarda come sono oggi

“Ho imparato che se sarai ritenuto responsabile di un film, invece di essere solo un attore in quel film, faresti meglio a scegliere film migliori”, ha detto.

Clooney ha parlato molte volte del film . “Mi scuso sempre per ‘Batman & Robin'”, ha detto a Graham Norton nel suo programma nel 2015.

“Lasciatemi solo dire che pensavo di aver effettivamente distrutto il franchise fino a quando qualcun altro lo ha riportato indietro anni dopo e lo ha cambiato”, ha detto Clooney all’epoca. “All’epoca pensavo che sarebbe stata un’ottima mossa per la carriera. Ehm, non lo era. ”

LEGGI  Ci sarà un secondo capitolo di "Joker"?

Fortunatamente, non tutti gli errori dell’attore sono così pubblici.

“Non parlo italiano. Mia moglie non parla italiano “, ha detto Clooney in” Jimmy Kimmel Live! ” “È una [cosa] terribile. Li abbiamo armati di una lingua. ”

Ma se c’è una cosa che Clooney non si pentirà mai, è aver comprato il suo fidato Flowbee  , cioè se il famoso burlone non ci sta scherzando . Il mese scorso ha detto di aver utilizzato il dispositivo di aspirazione per tagliarsi i capelli per oltre due decenni.

“Mi taglio i capelli da 25 anni”, ha detto il 59enne alla CBS “Sunday Morning”.  “I miei capelli sono davvero come la paglia, sai, e quindi sono facili da tagliare – non posso davvero fare troppi errori.”

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: