venerdì, Dicembre 9, 2022
No menu items!

Ecco cosa ha scoperto un ragazzo scaricando i suoi dati da Facebook

Nonostante si sia parlato molto dei dati raccolti dalla società di analisi e come cancellarli da Facebook, come modificare le impostazioni della privacy sui propri profili social, o se addirittura fosse il caso di cancellarsi da Facebook, sabato 24 marzo l’informatico irlandese Dylan Curran ha deciso di scaricare i suoi archivi di Facebook e Google, e di pubblicare una serie di Tweet per mostrare al resto del mondo quali sono, precisamente, i dati conservati dal web. Quello che ha scoperto è inquietante.

LEGGI  Grave malore per Nadia Toffa delle Iene, è in terapia intensiva: tutte le notizie

Il social network Facebook conserva tutti i tuoi messaggi inviati e ricevuti su Messenger, tutti i tuoi contatti telefonici (sì, non solo i tuoi amici di Facebook), tutti i tuoi messaggi di testo, le registrazioni di tutte le tue chiamate (non le chiamate di Facebook), tutti i tuoi file inviati e ricevuti.

LEGGI  Amburgo, se sei un nullafacente ottieni una borsa di studio
LEGGI  Amburgo, se sei un nullafacente ottieni una borsa di studio

In più, Facebook registra ogni volta che viene effettuato l’accesso al tuo profilo, e da dove, oltre a memorizzare tutti gli adesivi che hai mai inviato. Qui il link Facebook per scaricare l’archivio dei tuoi dati.

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: