martedì, Novembre 29, 2022
No menu items!

Cher confessa di aver subito tre aborti spontanei, il primo quando aveva 18 anni

Cher si sta aprendo sulle proprie esperienze con la perdita di gravidanza all’indomani del controverso rovesciamento Roe v. Wade del mese scorso , che ha posto fine a quasi 50 anni di diritti federali all’aborto. In un tweet condiviso lunedì, la cantante di “Believe” ha condiviso di aver subito tre aborti spontanei, uno dei quali l’ha mandata in ospedale, urlando di dolore.

“Quando ero giovane ho avuto 3 aborti spontanei. Il 1° a 18 anni. Ero solo a casa nostra. mio figlio è tornato a casa e stavo singhiozzando e dondolando sul nostro pavimento. quando ho avuto 2 dottori stavo urlando per il dolore. non potevo nemmeno fermati in ascensore”, ha ricordato l’icona della musica 76enne prima di chiedersi cosa le sarebbe successo oggi se avesse dovuto sottoporsi a una procedura simile. “il dottore mi ha mandato direttamente in ospedale 2 e in2 operativo rm. COSA SUCCEDEREBBE 2 ME OGGI😭.”

Quando un fan ha risposto, dicendo che non avevano idea che Cher fosse passata attraverso questo, la cantante e attrice hanno risposto, dicendo che non avrebbe mai pensato di dover condividere la sua storia, ma nell’attuale clima politico, si è sentita obbligata a farlo.

LEGGI  Ricordi Megan Gale? Ecco com'è diventata oggi

“Non avrei mai pensato di averne bisogno 2. Questi pazzi repubblicani uccideranno le nostre WOMEN 4 POLITICA‼️”, ha risposto un’appassionata Cher. “MADRI, SORELLE ZIE, CUGINE, MIGLIORI AMICHE… NESSUNA DONNA È AL SICURO IN AMERICA‼️ PRESTO NESSUNA PERSONA SANA SARÀ AL SICURO. QUESTE NON SONO SOLO PAROLE, NESSUNA LEGGI SUL CLIMA, NO💰4 NUOVE RETI DI ALIMENTAZIONE. GOP=PISTOLE, PAURA, VIOLENZA .”

La storia di Cher è solo uno dei tanti  personaggi pubblici che hanno reagito  alla decisione, inclusa  la  pro  di Dancing With The Stars Cheryl Burke , che ha  parlato  del suo stesso aborto quando aveva 18 anni.

LEGGI  Andrea Zelletta: "dopo il GF Vip mi sento solo con questi concorrenti"

“Sono rattristato dalla notizia di questa mattina, e mi pesa molto nel cuore perché ho abortito quando avevo 18 anni”,  ha detto Burke in un TikTok.  “Se non fosse per posti come Planned Parenthood, sarei una madre”.

LEGGI  Kim Kardashian condivide un trucco per mangiare gli M&M da provare subito!

Burke ha continuato dicendo che il suo accesso all’assistenza sanitaria le ha permesso di costruire la vita che ama ora. “Non sarei stata una grande madre”, ha detto, “e sicuramente non sarei seduta qui con te oggi”.

Burke non è la prima celebrità a denunciare la sentenza della Corte Suprema, ma la sua storia è una delle più personali. “Ho abortito mentre stavo attraversando una transizione davvero enorme nella mia vita”, ha detto tra diversi respiri profondi. “Stavo praticando sesso sicuro, stavo usando la protezione e stavo prendendo il controllo delle nascite, ma succede un cazzo.”

Rita Moreno, Jodie Sweeten, Ireland Baldwin e molte altre celebrità hanno condiviso le loro storie sia a sostegno delle donne che alla luce della scioccante decisione della corte suprema.

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: