sabato, Dicembre 4, 2021
No menu items!

Briatore malato, polemica sul ricovero: «Ha pagato per non andare nel reparto Covid»

Non si placano le polemiche sul ricovero di Flavio Briatore al San Raffaele di Milano. Il manager e proprietario del Billionaire, già al centro di numerose polemiche nelle scorse settimane, sarebbe stato ricoverato con un’infezione da coronavirus nell’ospedale dove lavora anche l’anestesista Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Briatore come di Silvio Berlusconi e Daniela Santanchè.

Il bollettino medico del San Raffaele fa sapere che Flavio Briatore è «in condizioni assolutamente stabili e buone, dopo essersi recato per un controllo nella serata di domenica, accusando leggera febbre e sintomi di spossatezza. Ricoverato, è stato sottoposto a un check-up generale e resta sotto controllo medico». La polemica, ora, riguarda però il reparto in cui è stato ricoverato Briatore: si tratterebbe, secondo L’Espresso che per primo aveva dato la notizia del ricovero, dell’area solventi, ovvero quella in cui, a pagamento, si ottengono servizi migliori. C’è però un problema: non si tratta di un reparto Covid in cui vigono le misure di prevenzione e isolamento necessarie per evitare la diffusione dell’infezione e che al San Raffaele è stato individuato nell’area di Villa Turro.

LEGGI  Jay Z e Beyonce abbiano acquistato un'auto da 28 milioni di dollari
LEGGI  5 cose che probabilmente non sapevi su Hailey Baldwin

Niccolò Carretta, consigliere di Azione in Regione Lombardia, ha annunciato un’interrogazione per chiedere di fare chiarezza.

Fonti della Notizia: Espresso, Leggo.

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: