venerdì, Dicembre 9, 2022
No menu items!

“Black Mirror 6”: tutto ciò che dei sapere

Sono passati poco più di tre anni da quando la quinta stagione di Black Mirror è arrivata su Netflix e, a dire il vero, sembra di vivere all’interno del nostro stesso episodio. In un mondo perfetto, forse una simulazione, la sesta stagione di Black Mirror ci darebbe più San Junipero e meno Waldo Moments (qualcosa che sicuramente abbiamo appena sperimentato). Storicamente, quello non è stato lo stile di Black Mirror .

Si spera che non saremo accolti con un modo nuovo e orribile di vedere una pandemia, pur essendo alla mercé di divinità crittografiche e società corrotte travestite da politici. Che ne dici di un’utopia invece di una distopia? La buona notizia è che lo zucchero che fa scendere la medicina profondamente sconvolgente può essere trovato anche negli attori che danno vita a questi sogni/incubi. Chi è stato scelto per la sesta stagione di Black Mirror ? Entriamo in esso.

"Black Mirror Bandersnatch"

I rumors sul cast apono la strada alla sesta stagione di “Black Mirror”?

La sesta stagione sta esplodendo con vecchi favoriti, nuovi favoriti, favoriti presi in prestito e favoriti blu. È un vero chi è chi di chi abbiamo già amato e chi non vediamo l’ora di amare di più. Secondo Variety , possiamo aspettarci di vedere Zazie Beetz ( Atlanta ), Paapa Essiedu ( I May Destroy You ), Josh Hartnett ( The Fear Index ), Aaron Paul ( Breaking Bad ), Kate Mara ( Pose ), Danny Ramirez ( Tales of The Walking Dead ), Clara Rugaard ( The Rising ), Auden Thornton ( This is Us ) e Anjana Vasan ( Killing Eve ).

LEGGI  Prossimi film e serie TV di Batman in uscita nei prossimi mesi

Presto sarà annunciato più cast, ma per ora attendiamo con il fiato sospeso per qualsiasi informazione sulla sesta stagione. Quello che sappiamo è che è attualmente in produzione. E a maggio, Variety ha rivelato che “l’ultima stagione ha una portata ancora più cinematografica, con ogni puntata trattata come un singolo film”. Per quanto riguarda il tono, spero in qualcosa di più leggero. Ce lo siamo guadagnati!

(LR) Aaron Paul, Zazie Beetz, Josh Hartnett e Paapa Essiedu
LEGGI  Due membri del cast originale stanno lasciando 'Chicago Med'

Il creatore di “Black Mirror” Charlie Brooker scrive ciò che vede.

Nonostante tutte le prove che indichino il contrario, il creatore di Black Mirror Charlie Brooker non è un sensitivo. Non prevede cosa accadrà tramite gli episodi di Black Mirror . Trae semplicemente le inevitabili conclusioni sulla base di ciò che sta già accadendo nel mondo che lo circonda. In un’intervista del febbraio 2022 con The Guardian , ha affrontato il suo titolo non ufficiale di Mr. Dystopia .

LEGGI  Le 7 serie tv che hanno reso celebre la HBO

“Questo mi fa sembrare un wrestler”, ha detto Charlie. “Un wrestler davvero cattivo e orribile. Eccolo che arriva, nell’angolo blu: Mr. Dystopia”. Per quanto riguarda la sua capacità di predire il futuro attraverso il presente, è facile. Si guarda semplicemente intorno. Ad esempio, nella premiere della serie, “La trama del maiale è stata ispirata dal momento Gillian Duffy di Gordon Brown , quando ha chiamato un elettore laburista una donna bigotta e ‘doveva andare a scusarsi, ed è diventato questo bizzarro circo di calamità. Ero solo guardandolo pensando, qui non c’è nessuno al comando.'”

Non temere, siamo abbastanza fiduciosi che la prossima stagione di Black Mirror sarà più alta che bassa. In una conversazione del dicembre 2020 con Radio Times , Charlie ha rivelato che la pandemia di COVID-19 ha avuto una sorta di effetto calmante su di lui. “Ad alcuni livelli, mi sono orientato su uno strano tipo di quasi ottimismo, perché una volta che succede qualcosa di terribile, all’improvviso diventa una preoccupazione reale e in corso e non ti preoccupi di qualche grande sconosciuto, hai a che fare con una situazione reale”, ha condiviso. Speriamo che la sesta stagione rifletta questo.

LEGGI  Prossimi film e serie TV di Batman in uscita nei prossimi mesi
ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: