sabato, Dicembre 3, 2022
No menu items!

Beyoncé si rifiuta di essere photoshoppata sui poster di Goldmember

Beyoncé ha detto di no a un poster promozionale di Goldmember con una versione skinner di se stessa.

Come parte di una storia curata da Vulture di Austin Powers: Goldmember verso il suo 20° anniversario, la truccatrice Kate Biscoe ha rivelato che quando stava trasformando Beyoncé nel suo personaggio Foxxy Cleopatra, qualcuno le ha presentato un poster che sarebbe stato lusinghiero per la maggior parte delle donne celebrità, ma non alla regina B.

“Quando stavamo girando, qualcuno le ha portato un poster che avrebbe promosso il film. Gliel’ha mostrato, tipo “Ti piace?” E lei era tipo, ‘Sì.’ Lui dice: ‘Qual è il problema?’ E lei dice: ‘Mi hai reso troppo magro. Non sono io.’ Poi ha fatto questa forma a clessidra. E lui ha detto: ‘Ok, lo sistemeremo.'”

Dopo che Beyoncé se ne è andata, il gestore del poster ha detto a Biscoe che sarebbe costato “migliaia di dollari” per rendere il suo sé 2D più spesso, ma che l’avrebbe fatto. Inoltre, gli ha chiesto: “È la prima volta che un’attrice ti chiede di ingrandire il suo corpo?” Lui ha risposto: “Sì”. Ci chiediamo se sia successo di nuovo e se sia stata Beyoncé una seconda volta.

LEGGI  Lando Buzzanca: “È caduto, ha un trauma cranico. Mi tengono lontana da lui"
LEGGI  Lando Buzzanca: “È caduto, ha un trauma cranico. Mi tengono lontana da lui"

Puoi celebrare l’anniversario di due decenni della terza puntata di Austin Powers guardando Beyoncé sfoggiare le sue cose nel suo debutto cinematografico. Mentre ammiri il suo stile e, si spera, ti fai un paio di risate, tieni questa storia nella parte posteriore della tua mente per ricordare che Sasha non è solo Feroce nella musica e nei film, ma anche sui poster.

LEGGI  Le foto più belle di Claudia Capellini, fidanzata di Panariello
ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: