sabato, Giugno 19, 2021
No menu items!

30 fatti sulla vita a Monaco dove c’è un milionario dietro ogni angolo

Il mare, le auto sportive, gli yacht e le palme, queste sono le cose a cui pensi quando senti qualcuno parlare di “Monaco”. Questo posto può essere facilmente definito un paradiso per milionari e celebrità.

Il Principato di Monaco è un paese piccolo ma molto prospero. Inoltre, ha una ricca storia, una varietà di divertimenti e un clima eccellente quasi tutto l’anno. Ma cosa si nasconde dietro una “facciata” così bella e seducente?

Oggi abbiamo deciso di scoprire com’è la vita in questo piccolo e lussuoso paese.

  • Monaco è una città-stato sovrana e un microstato sulla Costa Azzurra, vicino alla regione italiana della Liguria. È uno dei pochi paesi che ha un  confine con un solo paese (nel caso di Monaco, è la Francia). Ma i visti non sono richiesti tra questi 2 paesi. A proposito, formalmente, Monaco non è  membro dell’Unione Europea, ma usa l’euro come valuta.
  • Monaco è governato sotto una monarchia costituzionale dal 1911, con il Principe Sovrano di Monaco come capo di stato. Attualmente Monaco è governato dalla Casata dei Grimaldi, con il Principe Alberto II , figlio del Principe Ranieri III e Grace Kelly, a capo. Per molto tempo, Alberto non è stato ufficialmente sposata, anche se ha fatto avere figli. Tuttavia, ha sposato Charlene Wittstock, un’ex nuotatrice sudafricana, nel 2011. 3 anni dopo, la coppia ha avuto due gemelli: una femmina e un maschio, che sono diventati l’erede al trono.
  • Nel 2002, un nuovo trattato tra Francia e Monaco specificava che, se non ci fossero eredi a portare avanti la dinastia Grimaldi, il principato sarebbe rimasto una nazione indipendente piuttosto che tornare alla Francia. La difesa militare di Monaco, tuttavia, è ancora responsabilità della Francia.
  • Naturalmente, le vite dei monarchi a Monaco sono sempre sotto gli occhi vigili dei loro sudditi. L’anno scorso, la principessa Charlene ha scioccato tutti con la sua nuova acconciatura con le tempie rasate. In un’intervista, ha detto che questo taglio di capelli è stata una sua decisione, “Lo volevo da molto tempo, lo stile mi piace. È tutto.” Naturalmente, questo sguardo sulla regalità ha provocato ogni tipo di commento ma, come ha osservato Charlene, “Siamo nel 2021, e in questi tempi che sono così preoccupanti, così difficili, ci sono altri argomenti molto più importanti che meritano la nostra attenzione. “

30+ fatti sulla vita a Monaco dove c'è un milionario dietro ogni angolo

  • Monaco è il secondo paese più piccolo al mondo per area, solo la Città del Vaticano è più piccola. La sua area è di appena 0,81 miglia quadrate, il che significa che puoi esplorare l’intero principato a piedi. Allo stesso tempo, Monaco è lo stato sovrano più densamente popolato del mondo.
  • Oggi il principato è  diviso in 3 comuni: Monaco-Ville, la città vecchia e sede del governo del principato che si trova su un promontorio roccioso che si estende nel Mediterraneo, Monte Carlo, principale area residenziale e di villeggiatura con il Casinò di Montecarlo a est e nord-est, e La Condamine, la sezione sud-occidentale che comprende l’area portuale, Port Hercules.
  • Monaco ha il PIL nominale pro capite più alto del mondo e il tasso di povertà più basso del mondo. Ha anche un tasso di disoccupazione del 2%, con oltre 48.000 lavoratori che ogni giorno fanno i pendolari dalla Francia e dall’Italia. Inoltre, il paese ha il più alto numero di milionari e miliardari pro capite al mondo.
  • Il principato attrae persone benestanti da tutto il mondo perché non ci sono tasse sul reddito e tasse basse sugli affari. Tuttavia, le cose non sono così semplici. Attualmente a Monaco vivono circa 38mila residenti , mentre, secondo i dati del 2020, solo 9.573 persone erano cittadine di questo minuscolo Paese.
  • Il fatto è che è davvero difficile ottenere la cittadinanza e il passaporto da Monaco. La maggior parte delle persone che vi abitano possiede un permesso di soggiorno. I sudditi del principato sono chiamati monegaschi. Ci sono parecchi personaggi famosi tra i monegaschi. Ad esempio, i fratelli Charles e Arthur Leclerc, che sono piloti di Formula Uno (vedi foto sotto).

30+ fatti sulla vita a Monaco dove c'è un milionario dietro ogni angolo

  • Nel principato non si può ottenere la cittadinanza immediata per diritto di nascita sul suo territorio, né per matrimonio con un monegasco. Essere cittadino di Monaco è un privilegio da guadagnarsi. Solo il Principe di Monaco decide chi può ottenere un passaporto per il suo paese.
  • Una donna straniera che è sposata da 10 anni con un monegasco  può chiedere la cittadinanza, a condizione che viva ancora con il coniuge. In caso di vedovanza, una donna può presentare domanda se dimostra di non essersi risposata.
  • Se risiedi nel territorio del principato da almeno 10 anni dopo aver compiuto 18 anni, allora puoi rivolgerti anche al principe con richiesta di naturalizzazione . Le persone che fanno questo devono anche rinunciare a qualsiasi nazionalità straniera e non essere più incaricate di svolgere il servizio nazionale all’estero.
  • Poi deciderà se la personalità del richiedente è degna di questo favore. Per fare ciò, deve ricevere raccomandazioni da 3 fonti governative: il sindaco di Monaco, il ministro di Stato e il presidente del Consiglio nazionale. Allo stesso tempo, né la ricchezza del richiedente né il suo status possono garantire la cittadinanza. Tuttavia, se un candidato è attivamente coinvolto in attività di beneficenza, questo può funzionare a suo favore.
  • Nel 2020 i monegaschi erano più donne che uomini: 5.222 contro 4.351.
LEGGI  Lady Gaga fa da damigella d'onore al matrimonio dei suoi migliori amici
LEGGI  Justin Timberlake ha tradito Jessica Biel: ecco le foto scoop

30+ fatti sulla vita a Monaco dove c'è un milionario dietro ogni angolo

  • Per risiedere a Monaco, devi avere un conto presso una banca locale e per aprirlo è richiesto un deposito impressionante . Ma prima di aprire un conto, un impiegato di banca controllerà attentamente le fonti dei tuoi fondi. Senza un conto in banca, non sarai in  grado di affittare un appartamento o ottenere una carta SIM.
  • Inoltre, non ci sono i classici sportelli bancari: le loro porte sono sempre chiuse e per entrare è necessario suonare un campanello apposito. I clienti della banca hanno un banchiere personale che svolge le funzioni di consulente finanziario e gestisce i loro conti. Ad esempio, possono pagare le bollette dell’appartamento su tua richiesta. Ma non sarai in grado di  ricevere notifiche SMS sulle operazioni eseguite, poiché i fondi vengono addebitati con ritardi fino a diverse settimane.
  • A proposito, se qualcuno ti invia una certa somma di denaro, non verrà accreditata immediatamente. Innanzitutto, dovrai  fornire alla banca informazioni sulla fonte di questo denaro, il mittente, ecc. Ad esempio, se hai venduto un’auto, devi mostrare un contratto di vendita. Se hai ricevuto un pagamento, ti verrà chiesto di allegare un contratto di lavoro.

30+ fatti sulla vita a Monaco dove c'è un milionario dietro ogni angolo

  • A Monaco, puoi trovare spesso auto che hanno la multa per il parcheggio sul parabrezza! La gente del posto dice che è fatto apposta. Il fatto è che secondo la legge, un residente del principato deve trascorrere almeno 6 mesi sul suo territorio per ricevere benefici fiscali. Tuttavia, molte persone facoltose amano viaggiare e spostarsi per il mondo, quindi spesso creano solo l’apparenza della loro presenza a Monaco. Ad esempio, chiedono al loro autista di parcheggiare l’auto in modo improprio in città, in modo che in seguito il proprietario riceverà una multa, che confermerà il fatto che si trovavano a Monaco. Inoltre, a volte l’autista viene lasciato con le chiavi dell’appartamento in modo che di tanto in tanto possa accendere la luce e far scorrere l’acqua.
  • Molte persone prestano attenzione a come appare una persona. C’è un certo codice di abbigliamento nel principato. Ad esempio, puoi indossare solo un costume da bagno o camminare a torso nudo sulla spiaggia. Puoi anche toglierti le scarpe solo in spiaggia, altrimenti verrai  multato . È vietato indossare pantaloncini in alcuni hotel e altri luoghi pubblici. Inoltre, potresti non essere  autorizzato in molti posti quando indossi uno zaino o  scarpe da ginnastica .

30+ fatti sulla vita a Monaco dove c'è un milionario dietro ogni angolo

  • Il principato ha 10 scuole pubbliche, 2 scuole private e una scuola internazionale. Le scuole pubbliche sono gratuite qui. I bambini frequentano la scuola per 12 anni e il processo di apprendimento è diviso in 4 fasi: scuola primaria, scuola secondaria, università e liceo. Ciò significa che negli ultimi anni i bambini si sono concentrati sugli argomenti che saranno loro utili nelle loro future carriere. I bambini trascorrono molto tempo a scuola, dalle 8:00 alle 16:00
  • A proposito, tutti gli studenti studiano il dialetto monegasco. Il problema è che ci sono molti meno monegaschi che vivono nel paese rispetto ai francesi, e solo la generazione più anziana parla monegasco ora. Quindi, se i bambini non la studiano a scuola, la lingua potrebbe scomparire.
  • C’è un’università a Monaco. L’insegnamento è condotto in inglese lì. È specializzato nella formazione di manager per aziende premium internazionali. Una delle aree più popolari è Luxury Management. Dopo la laurea, puoi diventare un manager in una concessionaria di auto premium, un manager di un hotel a 5 stelle o uno specialista nell’approvvigionamento di abbigliamento o gioielli di lusso.
  • Lo stipendio minimo a Monaco è di € 1.300 al mese, lo stipendio medio è di € 4.410 al mese. Non è molto, considerando il fatto che i prezzi degli immobili nel 2018 hanno raggiunto i 100.000 euro al metro quadrato.
LEGGI  Matthew Perry condivide le prime foto della nuova fidanzata Molly Hurwitz

30+ fatti sulla vita a Monaco dove c'è un milionario dietro ogni angolo

  • Allo stesso tempo, a Monaco vengono forniti alloggi sociali. Tuttavia, solo i cittadini del principato, i monegaschi, possono usufruire di questo privilegio . Molti di questi appartamenti hanno 2 livelli. La cucina, il soggiorno e una camera da letto si trovano al piano inferiore, altre camere da letto si trovano al piano superiore. Non puoi vendere questo appartamento, ma puoi acquistarlo dallo stato a un prezzo speciale. Il numero di stanze, di regola, corrisponde al numero di persone che vivono nell’appartamento. Ad esempio, se una coppia ha 2 figli, allora dovrebbe avere un appartamento di 4 locali, ma quando i figli se ne vanno, i genitori dovranno trasferirsi in un appartamento di 2 stanze.
  • Quando i bambini compiono 18 anni, hanno diritto a un alloggio proprio. Per fare questo, devono fare una richiesta e aspettare qualche anno.
  • Certo, puoi sempre affittare un appartamento. Tuttavia, questo può essere fatto solo attraverso un’agenzia. Un inquilino non comunicherebbe o incontrerebbe il proprietario dell’appartamento: tutti i problemi verrebbero risolti tramite un agente. L’agenzia richiederà fino a 3 pagamenti mensili per i suoi servizi e dovrai anche effettuare un deposito. In genere è consuetudine pagare un anno di affitto anticipato, ma si possono concordare pagamenti regolari ogni 3 mesi. I pagamenti mensili non sono accettati qui. In media, l’affitto di un appartamento costa circa 3.500 euro al mese.
LEGGI  Lady Gaga fa da damigella d'onore al matrimonio dei suoi migliori amici

30+ fatti sulla vita a Monaco dove c'è un milionario dietro ogni angolo

  • Ogni anno, dal 1929, Monaco ospita una delle competizioni più popolari negli sport motoristici: il Gran Premio di Monaco , che fa parte del Campionato del mondo di Formula Uno. La pista percorre le vie della città. Occorrono 6 settimane per prepararlo e altre 3 settimane per smontarlo dopo la gara. Il circuito è stretto e stretto e il suo tunnel, le curve strette e i numerosi dislivelli lo rendono forse il circuito di Formula Uno più impegnativo. Uno degli autisti l’ha paragonato a un giro in bicicletta nel tuo salotto.
  • Il principato ha anche un teatro dell’opera, un’orchestra sinfonica e una compagnia di balletto classico. A causa della loro ricca vita sociale, i monegaschi preferiscono uno stile elegante quando si tratta del loro aspetto. Se vedi una ragazza con i capelli rosa o verdi per strada, molto probabilmente sarà una turista. Un residente locale preferisce un look più classico. In effetti, è diventata una notizia quando la principessa Charlene di Monaco ha ottenuto un taglio “mezzo falco”.
  • Monaco ha un livello di sicurezza molto alto: molte persone non chiudono nemmeno a chiave le loro auto. Ci sono 2 ragioni per questo. Innanzitutto, c’è una concentrazione piuttosto alta di agenti di polizia pro capite (circa 515 agenti ogni 38.000 residenti). In secondo luogo, un numero enorme di telecamere CCTV (più di 1.000 unità) si trova sul territorio del paese.
  • C’è una percentuale molto bassa di criminalità lì: 1 furto d’ auto all’anno, 1 omicidio ogni 10 anni. E il caso più clamoroso è stato il furto di un dipinto di un gioielliere, che, ovviamente, è stato trovato rapidamente.
  • Allo stesso tempo, dovrai interagire con la polizia in situazioni piuttosto inaspettate a Monaco. Ad esempio, se hai bisogno di acquistare medicinali dopo le 20:00, devi prima chiamare la polizia per essere scortato in farmacia. Il paese ha un sistema di farmacie di turno e per aprirle è necessaria la presenza di un ufficiale delle forze dell’ordine.
  • Monaco presenta un’ampia gamma di architetture, ma lo stile caratteristico del principato, in particolare a Montecarlo, è quello della Belle Époque , caratterizzato dalla presenza di un gran numero di elementi decorativi tra cui torrette, balconi, pinnacoli, ceramiche multicolori , e cariatidi. Negli anni ’70, il principe Ranieri III ha vietato lo sviluppo di grattacieli nel principato. Il suo successore, il Principe Alberto II, rovesciò questo Sovrano Ordine.

30+ fatti sulla vita a Monaco dove c'è un milionario dietro ogni angolo

  • Al giorno d’oggi, a causa del nuovo sviluppo, lo spazio libero nel principato sta diventando scarso, quindi le autorità hanno iniziato a implementare un  progetto per creare isole artificiali intorno a Monaco, come negli Emirati Arabi Uniti.

Cosa ne pensi di Monaco? Vorresti vivere lì o, almeno, visitare questo paese? Raccontaci nei commenti qui sotto.

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: