sabato, Giugno 19, 2021
No menu items!

14 utensili da cucina provenienti da diversi paesi che potrebbero sorprenderti

Non è un segreto che per cucinare molti piatti, oltre a ricette speciali, le persone utilizzano utensili ed elettrodomestici specifici. Gli gnocchi cinesi, ad esempio, devono essere cotti in una pentola a vapore di bambù. In Danimarca, cuociono le ciambelle che richiedono una forma metallica speciale. Ecco perché a volte solo uno sguardo può aiutarti a capire quale paese possiede determinate cucine.

Oggi vi parliamo di alcuni interessanti utensili che si possono trovare negli armadi da cucina di tutto il mondo.

Tajine (Marocco)

14 utensili da cucina provenienti da diversi paesi che potrebbero sorprenderti
La ceramica tradizionale nordafricana in argilla è parte integrante della cucina marocchina. Grazie alla sua forma speciale, il vapore si accumula prima nella parte superiore del coperchio prima che la condensa defluisca dolcemente. Questo processo viene ripetuto fino a quando il piatto è completamente cotto.

Un topper per uova (Germania)

14 utensili da cucina provenienti da diversi paesi che potrebbero sorprenderti
Le uova alla coque sono una  parte inevitabile di una colazione tedesca. Ma spesso, le uova non possono essere sbucciate facilmente e finiamo per avere gusci d’uovo dappertutto. Ecco perché i tedeschi inventivi usano questo dispositivo. Aiuta a rimuovere ordinatamente la “testa” del guscio da un uovo. I topper possono essere di forme diverse, ma la loro funzione rimane la stessa. È un’alternativa perfetta a un cucchiaio.
Moka (Italia)
14 utensili da cucina provenienti da diversi paesi che potrebbero sorprenderti
Nel 1933, l’ azienda Bialetti fu la prima a lanciare una caffettiera geyser (Moka pot), che divenne in seguito il simbolo del caffè italiano. Da quel momento, tali pentole sono diventate un gadget da cucina preferito in molte cucine italiane.

Una padella per Æbleskivers (Danimarca)

14 utensili da cucina provenienti da diversi paesi che potrebbero sorprenderti
Gli Æbleskivers sono ciambelle danesi rotonde. Tradizionalmente venivano cucinate con mele o marmellata di mele. Da qui deriva il nome, che letteralmente significa “fette di mela”. Oggi, queste ciambelle vengono preparate principalmente senza ripieno e sono abbastanza semplici, ecco perché normalmente vengono servite con marmellata o zucchero a velo. Alcune persone li usano nei piatti principali, che spesso includono un sugo in cui intingere le ciambelle fresche.

Produttore di Pelmeni (Russia)

14 utensili da cucina provenienti da diversi paesi che potrebbero sorprenderti
La tradizione di preparare i pelmeni (gnocchi) a casa con tutta la famiglia è viva e vegeta in molte famiglie russe. Per velocizzare il processo, molte persone utilizzano un dispositivo speciale . Aiuta a preparare gli gnocchi più velocemente e in una forma speciale.
Chawan (paesi dell’Asia orientale)
14 utensili da cucina provenienti da diversi paesi che potrebbero sorprenderti
Chawan è una ciotola tradizionale per preparare e bere il tè. C’è una grande classificazione dei chawan, a seconda della loro forma e del materiale di cui sono fatti. La cosa migliore di un chawan è che si sente a proprio agio tra le mani e mantiene a lungo la temperatura di una bevanda.

Dolsot (Corea)

14 utensili da cucina provenienti da diversi paesi che potrebbero sorprenderti
Un  dolsot è una ciotola di pietra in cui viene servito il piatto di bibimbap . Questo piatto è composto da riso con carne e verdure. Il piatto servito nel dolsot continua a cuocersi anche dopo essere stato tolto dal fuoco. Ecco perché è necessario metterlo su un sottobicchiere, per non rovinare il tavolo.

Piroscafo in bambù (Cina)

14 utensili da cucina provenienti da diversi paesi che potrebbero sorprenderti
Molte famiglie cinesi usano ogni giorno piroscafi di bambù insieme a una padella. È ecologico, non brucia il cibo e il cibo può essere servito direttamente al suo interno, lasciandoti con meno piatti da lavare. Non è fantastico?
Armudu (Azerbaigian e Turchia)
14 utensili da cucina provenienti da diversi paesi che potrebbero sorprenderti
Armudu ha diversi vantaggi rispetto alle tazze normali. Grazie alla sua forma a pera, non brucia le mani perché la parte superiore del bicchiere non si riscalda molto. Inoltre, la parte inferiore non si raffredda velocemente e mantiene il tè caldo per l’intera esperienza di consumo. Questi occhiali sono utilizzati in Azerbaigian e Turchia .

Macchina per raclette (Svizzera)

14 utensili da cucina provenienti da diversi paesi che potrebbero sorprenderti
Raclette è il nome sia del piatto nazionale che del formaggio incluso, che è l’ingrediente principale in esso. Il formaggio va sciolto e mangiato insieme a verdure o carne. La raclette viene spesso cucinata nelle stazioni sciistiche dove mettono le teste di formaggio vicino alle griglie. Per cucinare questo piatto a casa, gli svizzeri usano speciali macchine per raclette per le case.

Paellera (Spagna)

14 utensili da cucina provenienti da diversi paesi che potrebbero sorprenderti
La paella è un piatto nazionale spagnolo a base di riso e frutti di mare. La padella su cui è cucinato questo piatto è chiamata “paellera”. Non è profondo ma ha un diametro grande, il che significa che può contenere molta paella, permettendoti di fare abbastanza per l’intera famiglia.
Macchina per pasta (Italia)
14 utensili da cucina provenienti da diversi paesi che potrebbero sorprenderti
Gli italiani sono grandi fan della pasta. Per cucinarlo a casa si utilizzano macchine per la pasta speciali. A volte vengono persino ereditate. Un utente di Reddit di nome Nyarfy , ad esempio, ha ottenuto la sua macchina da suo padre che era uno chef.

Thali (India)

14 utensili da cucina provenienti da diversi paesi che potrebbero sorprenderti
Thali è un grande vassoio dove il riso è posto al centro e molte altre piccole ciotole con diversi sughi, snack e piatti sono posizionati attorno ad esso. Il piatto stesso è anche chiamato “thali”.

Calabash (Sud America)

14 utensili da cucina provenienti da diversi paesi che potrebbero sorprenderti
Non c’è quasi nessuna cucina in Argentina, Cile o in qualsiasi altro paese sudamericano che non abbia una zucca , una ciotola speciale per preparare il tè mate. Il mate è una bevanda tonica incredibilmente popolare in questa regione. Viene prodotta nella zucca, che va insieme a un tubo chiamato  bombilla . Il lato del tubo che viene immerso nella ciotola ha un filtro a setaccio. Se non fosse per la bombilla, sarebbe estremamente scomodo bere il mate perché le foglie di tè sono molto piccole e finirebbero nella bocca del bevitore.
LEGGI  Finalmente, la sedia per chi ama sedersi sulle gambe
ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA:

I più visti della settimana: