10 programmi TV più ampiamente adattati in tutto il mondo

Ogni tanto arriva una serie tv che da mero programma sopravvive a se stessa, diventa un fenomeno mondiale. Ci sono stati spettacoli televisivi che hanno avuto successo in molti paesi nelle loro versioni nazionali. Diamo un’occhiata ai 10 programmi TV più ampiamente adattati in tutto il mondo.

I 10 programmi TV più ampiamente adattati:

10. The Amazing Race

Un reality show unico nel suo genere, “The Amazing Race” è stato testato per la prima volta negli Stati Uniti e presto ha riscosso un enorme successo, essendo stato presentato per la prima volta nel 2001, finora ha completato la stagione 24 con la stagione 25 in onda proprio ora. Lo spettacolo mette 10-12 squadre di due persone in una corsa intorno al mondo, dove viaggiano in vari paesi per completare il compito indigeno.

La popolarità dello spettacolo è evidente dal fatto che è stato adattato in nove versioni nazionali e tre continentali. Anche la versione americana è stata molto apprezzata dalla critica, vincendo 13 Emmy su 65 nomination.

9. The Apprentice


“The Apprentice” è stato uno dei primi reality show a offrire ai concorrenti l’opportunità di costruire una carriera di successo nel mondo aziendale. Nello spettacolo, 16 concorrenti si combattono in vari compiti legati al mondo aziendale per essere assunti da un magnate degli affari come Donal Trump, Martha Steward, Tony Fernandes, Robert Justus, Tuncay Özilhan, ecc. Prima in onda negli Stati Uniti nel 2004 13 stagioni con Donald Trump e 1 stagione con Martha Steward, lo spettacolo è stato immediatamente ripreso per 20 versioni nazionali e 3 continentali.

8. Popstar


Uno dei primi programmi televisivi di caccia ai talenti che ha ispirato innumerevoli reality show di canto è “Popstars”. Andato in onda per la prima volta in Nuova Zelanda nel 1999, lo spettacolo parla di singoli concorrenti che cantano a squarciagola per entrare a far parte di una nuova band / gruppo di cantanti.

Lo spettacolo è stato adattato da 38 paesi, creando band come L5, Viva, EyeQ, Bro’Sis, TrueBliss, Excellence, tra gli altri. Lo spettacolo è servito come fonte di ispirazione per molti reality show successivi che hanno dominato l’industria televisiva.

7. Masterchef


Uno dei più grandi programmi di cucina, “Masterchef”, ha offerto ai concorrenti l’opportunità di iniziare la loro carriera culinaria nel modo più sontuoso e grandioso possibile che si possa immaginare. La versione originale, iniziata nel Regno Unito nel 1990, era più un gioco a premi che un reality show. È durato fino al 2001. Lo spettacolo è stato ripreso nel 2005 dal Regno Unito e successivamente adattato da più di 42 paesi e generando una versione panregionale.

6. Fear Factor


“Fear Factor” ha portato qualcosa agli spettatori, che non avevano mai sentito o visto prima. Sfidando le persone ad affrontare le loro paure, questo spettacolo ha guadagnato un’immensa popolarità nel corso degli anni. Lo spettacolo è andato in onda per la prima volta negli Stati Uniti nel 2001, e da allora è stato adattato in versioni nazionali da più di 35 paesi.

Sebbene le diverse versioni dello spettacolo abbiano formati diversi, lo spettacolo coinvolge fondamentalmente i concorrenti che eseguono varie acrobazie per vincere premi in denaro. , serpenti o far cadere la propria auto su una rampa, ecc.

5. Serie Got Talent


La serie “Got Talent” è un reality show televisivo che può essere definito la madre di tutti i talent show di caccia, perché offre cantanti, ballerini, maghi, stuntman, pittori, ecc.; un’opportunità per mostrare il loro talento e vincere premi in denaro.

La prima serie “Got Talent” si è tenuta negli Stati Uniti con il nome “America’s Got Talent” nel 2006. IT ha finora completato lì 9 stagioni ed è stata adattata da più di 51 paesi.

4. Serie Top Model


Uno dei reality show originali a tema moda che ha fatto emergere agli occhi della gente l’etica del lavoro dell’industria della moda è stata la serie “Top Model”. Andato in onda per la prima volta negli Stati Uniti come “America’s Next Top Model” nel 2003, lo spettacolo è stato ripreso per più di 40 versioni nazionali e più di 5 pan-regionali.

La premessa dello spettacolo coinvolge circa 10-16 concorrenti che si affrontano in varie sfide di modellazione, servizi fotografici e rampe per lanciare la loro carriera nel mondo della modellazione per diventare una top model.

3. Serie Idol


Forse il reality show di canto più popolare di tutti i tempi, la serie “Idol” ha la sua giusta quota di successo in tutto il mondo. Lo spettacolo parla di diversi concorrenti che lo cantano per diventare l’idolo e diventare così la prossima grande sensazione musicale. La prima versione dello spettacolo è andata in onda nel Regno Unito con il nome “Idolo pop‘. Ben presto il concetto si diffuse in più di 41 paesi.

Ha anche generato 6 versioni multinazionali. Ha dato al mondo della musica alcune delle sue attuali star preferite come Kelly Clarkson, Carrie Underwood, Abhijeet Sawant, Phillip Phillips, Guy Sebastian, Will Young, Carly Rae Jepsen, Ricki-Lee Dawn Coulter, ecc.

2. Grande Fratello


Uno dei reality show a tema più singolari, che ha dato vita a innumerevoli spin-off a livello globale è “Il Grande Fratello”. Originariamente in onda nel 1999 nei Paesi Bassi, la serie ha ora 52 diverse versioni in tutto il mondo. Il formato dello spettacolo è qualcosa del genere: un gruppo di concorrenti (in alcune versioni vengono utilizzati concorrenti famosi) è rinchiuso all’interno di una casa con giardino e piscina e viene privato di qualsiasi modalità di comunicazione esterna come internet, giornale, telefono , televisione, radio, ecc.

Ogni settimana, si nominano tra di loro per votare qualcuno e le persone con il maggior numero di candidature vengono escluse dal voto pubblico, finché ne rimane solo una.

1. Chi vuol essere milionario

Questo è lo spettacolo che ha dato alla gente comune la possibilità di sognare e sperare di diventare milionario. Lo spettacolo, in cui i concorrenti devono rispondere a una serie di domande per diventare milionari, è stato estremamente apprezzato sia dalla critica che dal pubblico. La prima versione è stata vista in Gran Bretagna nel 1998 e ora è stata adattata da più di 35 paesi. Ha permesso alla gente comune di osare di sognare.

ARTICOLI INTERESSANTI SULLO STESSO TEMA: