wonder woman

C’è grande attesa per il sequel di Wonder Woman, il capitolo che seguirà il cinecomic del 2017 con Gal Gadot nel ruolo della protagonista, ma oggi sono arrivate nuove notizie ruguardo la data di uscita del film, che sembra essere slittata di oltre sette mesi: dal 1 novembre 2019 è stata rimandata al 5 giugno 2020, negli USA.

Qual è il motivo? Probabilmente Warner vuole evitare un “conflitto di interessi” e di far scontrare Diana Prince con un supercattivo in arrivo nelle sale nello stesso periodo: il nuovo Joker di Joaquin Phoenix, che arriverà nelle sale americane il 4 ottobre 2019.

In questo modo, Wonder Woman rivivrà l’uscita estiva nelle sale come era successo con il primo film, del 2017, che si è confermato campione d’incassi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here