william herry casa reale

Un nuovo libro dello storico Robert Lacey descrive in dettaglio gli alti e bassi della relazione tra il principe Harry e il principe William e il ruolo che la regina potrebbe aver avuto nella loro faida.

Nove mesi dopo che il  principe Harry ha  annunciato la sua decisione di lasciare la famiglia reale con la moglie,  Meghan Markle , la relazione del 36enne con suo fratello maggiore,  si ritiene che il principe William sia al minimo storico. La loro relazione è oggetto di un nuovo libro dello storico britannico Robert Lacey , che è stato anche consulente storico di The Crown su Netflix. “La spaccatura diventa più seria ogni giorno che passa”, ha detto al Post il 24 ottobre della faida che ha preso fuoco quando Harry e Meghan si sono trasferiti negli Stati Uniti .

“Battle of Brothers: William and Harry: The Inside Story of a Family in Tumult”, pubblicato da Harper, racconta la relazione dei fratelli nel corso degli anni, risalente al matrimonio “fiabesco” del 1981 della madre Lady Diana Spencer con il principe Carlo . Pensavamo che il disordine, il caos e la tragedia degli anni ’80 e ’90 che coinvolgevano i loro genitori fossero finiti. Ora [è tutto] torna in vita sotto forma di questi due ragazzi. Sono l’eredità di tutto quel dolore. “

Certo, si riferisce all’infedeltà del padre nei confronti di Camilla Parker Bowles , che ha portato al divorzio nel 1996 e alla tragica morte di Diana in un incidente d’auto un anno dopo. Robert crede che i figli abbiano tratto conclusioni diverse su ciò che è andato storto, con William che ha ricevuto consigli sull’impegno per il suo paese da sua nonna, la regina Elisabetta II. “ Quando incontra Kate Middleton all’università, in realtà fa aspettare nove anni alla povera giovane donna per farle effettivamente un’audizione per il lavoro di moglie del capo dello stato. Ha preso la lezione del dovere. ” Nel frattempo, Harry ha adottato l’approccio “opposto”.

“Il suo atteggiamento era: ‘Beh, non ho intenzione di commettere lo stesso errore dei miei genitori'”, ha detto Robert. “’Mi sposo per amore.’ Ed è stato così felice e orgoglioso di proclamare che amava Meghan virtualmente dal momento in cui l’ha incontrata nel 2016. Quell’impulso lo ha guidato “. Robert ha incolpato la famiglia reale per la percezione pubblica e il trattamento di Meghan Markle, che ha portato lei e Harry a lasciare del tutto la famiglia.

“Tutti pensavano che Harry avrebbe sposato una brava ragazza di nome Henrietta o Annabel e sarebbe andato a vivere in campagna”, ha spiegato lo storico. “Invece, trova Meghan, piena di piscio e aceto americano, energia e indipendenza di pensiero. Se porti nella struttura vecchio stile e scricchiolante della Casa di Windsor qualcuno che è un crociato, dedito ai diritti delle donne e al cambiamento sociale, non rinuncerà a quelle qualità. Quando è arrivata in Gran Bretagna, ha pensato che fosse una nuova piattaforma. Mentre la famiglia reale non si vedeva affatto come se le offrisse una piattaforma. “

Potrebbero interessarti

LEGGI  Ecco la nuova fidanzata di Fabio Fulco (FOTO)