L’addio, ora, è definitivo. Quella in occasione della finale dei Mondiali tra Francia e Croazia, è stata l’ultima telecronaca a Mediaset di Sandro Piccinini, che lascia la tv del Biscione dopo più di trent’anni.

“Per vari motivi che non sto qui a dilungarmi a spiegare, sia privati sia professionali, non ci sono più le condizioni per continuare“

ha dichiarato il giornalista romano al Corriere della Sera. La sua ‘dipartita’ da Mediaset vive, dunque, l’ultima tappa di un percorso d’addio iniziato già lo scorso anno, quando decise di abbandonare Premium e concentrarsi soltanto sulle telecronache della Champions League su Canale 5. Ora, mentre la coppa dalle grandi orecchie tornerà da settembre sui canali Sky e Rai, Piccinini dice basta alla tv di Cologno e, almeno per una stagione, alla tv in generale:

“In attesa in futuro di trovare una proposta che mi stimoli, l’anno prossimo starò fermo. In agenda avrò solo viaggi e trasferte di piacere”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here