I tabloid inglesi hanno raccontato la storia di questa povera ragazza bullizzata a scuola e su Facebook a causa delle sue sopraciglia che diciamoci la verità, si prestano non poco a prese in giro!