Zack Snyder continua a stuzzicare i fan della DC su ciò che possono aspettarsi di trovare nella sua versione di Justice League , affettuosamente conosciuta come The Snyder Cut. Utilizzando il suo strumento di social media preferito Vero, Snyder ha mostrato nuovi sguardi a vari eroi di JL, un finale alternativo e molto altro ancora.

Si è discusso se avremmo visto Superman (Henry Cavill) con l’abito nero apparso nei fumetti della DC nella famosa trama di “Death of Superman”. Bene, il dibattito è finito.

L’Abito nero di Superman

Il “Black Suit” (noto anche come Recovery Suit) è emerso quando Kal-El è tornato dai morti nella classica trama “Death of Superman”, da cui ha tratto Batman v Superman di Zack Snyder . Si conclude con una figura che emerge dalla matrice di rigenerazione kryptoniana, indossando una versione nera e argento del classico abito Superman.
I fan della Justice League avevano dedotto che Henry Cavill avrebbe indossato l’abito nero a un certo punto della Justice League . In effetti, in una scena cancellata che è finita sul Blu-ray della Justice League , Cavill supera il vestito nero prima di emergere nei suoi classici colori.

Zack Snyder ha confermato ai seguaci che Henry Cavill avrebbe indossato questa tuta per l’intero film, anche nella battaglia del terzo atto. E rivela che il suo Superman avrebbe intrapreso un viaggio per riconquistare l’abito blu nei film successivi.