veneto corona virus

Dopo i casi di virus in Lombardia, con alcune città diventate completamente deserte a causa del Coronavirus, primi due casi accertati di contagio in Veneto: si tratta di due pazienti, entrambi anziani, risultati positivi al test effettuato a Padova. I pazienti sono stati ricoverati nel reparto Malattie Infettive dell’Azienda Ospedaliera della città. I tamponi, già risultati positivi, sono stati inviati per riscontri all’Istituto Spallanzani di Roma.

Avuta conferma del contagio il governatore della Regione Veneto, Luca Zaia, è subito andato a Padova, qui è prevista a breve una teleconferenza, da via degli Scrovegni, con il capo nazionale della Protezione Civile Angelo Borrelli.

I due anziani contagiati dal virus e ricoverati a Padova abitano entrambi a Vo’ Euganeo, paese nella zona dei Colli. La notizia non è ancora confermata, ma sembra che le due persone rimaste contagiate frequentassero lo stesso bar.

Via Il Messsaggero

Vedi anche:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here