Questo dicembre debutterà infatti l’anime dedicato all’ultimo spin-off nato dall’idea concepita ormai più di 30 anni fa da Masami Kurumada. La nuova serie animata sarà Saint Seiya: Saintia Sho e sarà disponibile in Giappone su Amazon Prime Video dal prossimo 10 dicembre.

Il manga da cui la serie è tratta è uno spin-off creato dall’artista Chimaki Kuori nel 2013 sotto la supervisione del creatore originale de I Cavalieri dello Zodiaco, Masami Kurumada. La storia è ambientata subito dopo gli eventi della saga del Santuario, in cui Seiya di Pegasus e gli altri cavalieri di bronzo hanno affrontato i cavalieri d’oro per salvare Atena dai piani del malvagio Saga di Gemini. La trama di Saintia Sho inizia da dopo questa battaglia, ma è ambientata prima degli eventi della saga di Poseidone.

Saint Seiya Saintia Sho

Protagonista della vicenda è Shoko, una Saintia di Atena, ossia una delle guerriere scelte come ancelle e guardie del corpo della Dea, e che per questo motivo non devono rinunciare alla loro femminilità. Le Saintia in totale sono cinque e il loro compito è proteggere Atena dal risveglio della Dea malvagia Erys e dai suoi guerrieri chiamati Dryad, che vogliono approfittare del basso numero di cavalieri, feriti durante la battaglia al Santuario, per uccidere la Dea benevola.

Il manga è attualmente a quota 11 volumi in Giappone, ed è anche pubblicato in Italia da Panini Comics tramite la sua etichetta dedicata all’Oriente, Planet Manga.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here