Ci sono centinaia di film che hanno visto alcune delle loro scene più controverse censurate in alcuni paesi; in altri, e lo stesso vale per alcune serie animate che includono componenti non etici o troppo controversi nelle loro trame.

Abbiamo voluto raccogliere sei delle serie le cui scene o episodi completi sono stati censurati dai network che li hanno prodottti.

1.- “Pokémon”

Questa serie animata di origine giapponese è stata un vero fenomeno in tutto il mondo. Tuttavia, questo successo non è stato senza polemiche. Pochi sanno che un capitolo di “Pokémon” è stato censurato in tutto il mondo. La ragione? L’episodio conteneva una scena in cui un missile esplodeva causando grandi lampi blu e rossi sullo schermo che a loro volta causavano attacchi epilettici ad alcuni spettatori.

2.- “I Simpson”

La lunga serie di Matt Groening è caratterizzata dal riflettere storie o eventi che, per caso o no, finiscono per accadere nella vita reale. E proprio dopo i fatidici attacchi dell’11 settembre a New York, “I Simpson” sono stati costretti a sopprimere temporaneamente uno dei loro capitoli in cui venivano viste le Torri Gemelle. Finalmente e dopo il passare degli anni, l’episodio ha poi visto la luce.

3.- “Californication”

La fiction interpretata da David Duchovny è stata circondata da polemiche sin dal primo episodio fino alla sua fine. In alcuni paesi come l’Australia, il primo capitolo è stato censurato includendo una scena di una suora che faceva sesso orale col suo protagonista.

4.- ‘X Files’

Lo stesso network che trasmette la serie (Fox)decise di rinunciare al capitolo intitolato “La casa” in cui si rifletteva una famiglia che praticava endogamia.

5.- “Family Guy”

Senza dubbio, una delle serie con un umorismo tra i più particolari e acidi. Il network decise di sospendere la trasmissione dell’episodio sotto il nome di “Cowboy in turbante” dopo gli attacchi alla maratona di Boston. L’episodio conteneva immagini in cui sembrava che il protagonista avesse investito diversi partecipanti di una gara con la sua auto.

6.- “South Park”

Non esageriamo se affermiamo che è la serie più controversa all’interno del genere dell’umorismo a cui appartiene. Nonostante le critiche, la finzione non ha subito la censura fino al suo episodio numero 201. Cosa è successo in esso? I suoi creatori hanno fatto una rappresentazione di Maometto generando una grande controversia in cui hanno persino ricevuto minacce da un gruppo terroristico islamico. Per calmare le acque, decisero di riemettere l’episodio emettendo dei segnali acustici ogni volta che il profeta veniva nominato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here