Gabrielle Carteris

Mentire è come tenere per te la verità? Questa è una domanda per i secoli. Fortunatamente, per molti attori, la risposta rimane una sorta di zona grigia. Grazie a questo, sono riusciti a tirare fuori alcune minuscole bugie che hanno ottenuto parti importanti. Rebel Wilson, ad esempio, ha nascosto la sua vera età per molto tempo. Ma alcuni altri attori attori sono semplicemente andati fino in fondo e hanno mentito sulla possibilità di andare a cavallo o suonare la batteria. Molti registi hanno dovuto trovare soluzioni creative a tali bugie che gli attori hanno raccontato durante il casting.

Oggi abbiamo stilato un elenco di alcuni degli attori che hanno mentito per ottenere una parte in un film in cui volevano davvero essere. Abbiamo anche esaminato cosa dovevano fare i registi per risolvere i problemi legati a quella bugia.

1. Ben Hardy

Ben Hardy

Ben Hardy voleva così tanto ottenere il ruolo di Roger Taylor nel film Bohemian Rhapsody , che ha deciso di seguire l’esempio di molti dei suoi colleghi attori prima di lui. Ha  mentito sul suo CV aggiungendo che era un batterista di talento. Il regista del film, Bryan Singer, stava cercando una persona che potesse suonare questo strumento, poiché nelle riprese panoramiche si poteva vedere se il tamburo era sincronizzato con la musica oppure no. E dopo lunghe ore di formazione, l’attore ha imparato a suonare la batteria ed è riuscito a suonare con successo il batterista dei Queen.

2. Chris Hemsworth

Chris Hemsworth

Ora sappiamo che Chris Hemsworth ha fatto un ottimo lavoro interpretando Thor, il dio del tuono, nell’universo cinematografico della Marvel. Quindi potrebbe sembrare strano sentire che l’ attore australiano ha dovuto mentire sul suo aspetto fisico in passato – per ottenere diversi concerti, Hemsworth ha dovuto mentire sulla sua altezza. Ha dichiarato di essere più basso , quando in realtà era alto 6’3 ″. Con sua grande sorpresa, il ruolo di Thor richiedeva un attore che fosse alto più di 6 piedi, quindi non aveva bisogno di mentire per questo particolare ruolo.

3. Eddie Redmayne

Eddie Redmayne

Il vincitore dell’Oscar ha mentito sul fatto che fosse in grado di andare a cavallo quando ha fatto il provino per la parte di Anthony Babington nel film Elizabeth: The Golden Age . Ma poi, quando è arrivato il momento di girare, tutti si sono resi conto che mentiva e la produzione ha dovuto assumere stuntmen per molte scene. Anni dopo, ha fatto di nuovo un provino per un film storico, The Other Boleyn Girl . Dopo aver raccontato la sua storia, è stato mandato in un campo per 2 mesi e questa volta ha imparato a cavalcare.

LEGGI  Nei cinema cinesi la locandina shock: gli eroi DC fanno a pezzi quelli della Marvel

4. Sandra Bullock

Sandra Bullock

Questa famosa attrice aveva appena iniziato la sua carriera di attrice quando è  arrivata l’opportunità di recitare nella commedia romantica Love Potion No.9 . Difficile lasciar passare questo … Quindi ha modificato un po ‘le cose per assicurarsi che il regista la assumesse: Bullock ha ammesso che per ottenere il ruolo di Diane ha dovuto mentire sulla sua età aggiungendo alcuni anni al suo curriculum.

5. Paul Mescal

Paul Mescal

Paul Mescal ha quasi perso il ruolo principale nella serie Normal People . È riuscito a salvare la faccia grazie a una minuscola bugia bianca raccontata dal suo agente. Per questo particolare ruolo per il quale ha fatto l’audizione, la produzione ha richiesto un attore che sapesse guidare, e Mescal non aveva nemmeno una licenza. Quindi, nei giorni successivi, l’ attore ha preso lezioni di guida intense, e questo è il motivo per cui abbiamo potuto vedere la sua eccellente interpretazione di Connell.

6. Laurence Fishburne

. Laurence Fishburne

Non sono sicuro che questo si qualifichi come bugiardo, ma vale comunque la pena menzionarlo. Quando Laurence Fishburne fece il provino per ottenere il ruolo di Tyrone “Mr. Clean ”Miller in Apocalypse Now di Coppola , ha dovuto mentire sulla sua età. Il personaggio avrebbe dovuto avere 17 anni, ma quando è iniziata la produzione, l’attore ne aveva solo 15. Le riprese del film hanno impiegato così tanto tempo che quando tutto è stato concluso e pronto per essere visto nei cinema, Fishburne aveva compiuto 17 anni. Quindi tecnicamente, lui non ha mentito, vero?

7. George Lazenby

George Lazenby

Di tutti gli attori che hanno interpretato James Bond nel corso degli anni, quasi nessuno ricorda George Lazenby. Questa è solo una coincidenza, dal momento che è apparso solo nel film Al servizio segreto di Sua Maestà (1969). Lazenby non aveva alcuna  esperienza di recitazione, per non parlare della recitazione davanti a una telecamera. Tuttavia, è riuscito a ottenere la parte grazie alle tante bugie che ha detto ai produttori. E quando alla fine ha detto la verità al team di casting, sono rimasti così colpiti dal potenziale che hanno visto nel modello australiano , che è stato assunto.

LEGGI  Star Wars: Gli Ultimi Jedi, video riepilogativo con tutti i trailer

8. Nicolas Cage

Nicolas Cage

È un fatto noto che questo talentuoso attore ha debuttato nella commedia Fast Times at Ridgemont High (1982). Ma un fatto meno noto è che Cage era originariamente considerato per il ruolo di Brad Hamilton. Tutto stava andando alla grande finché i produttori non hanno scoperto che aveva 17 anni, invece di 18 come aveva detto durante l’audizione. Quando hanno scoperto la verità, ha perso il ruolo che cercava perché, secondo la legge dell’epoca, non poteva lavorare tante ore quanto un diciottenne. Ha poi finito per interpretare un personaggio secondario.

9. Gabrielle Carteris

Gabrielle Carteris

Quando Gabrielle Carteris ha fatto il provino per la serie della Fox Beverly Hills, 90210 , l’ attrice non ha esitato a modificare un po ‘le cose e dire che era più giovane di quanto non fosse effettivamente allora. In  un’intervista ha affermato di essere preoccupata che la gente possa pensare che fosse troppo vecchia per interpretare una studentessa delle superiori. Carteris aveva 29 anni, eppure ha dato vita ad Andrea Zuckerman, che avrebbe dovuto avere 16 anni.

10. Al Lewis

Al Lewis

The Munsters della CBS è diventato rapidamente un classico della TV. E sebbene sia andato in onda solo per un paio d’anni, per molti di noi è difficile non ricordare il nonno Munster. E beh, potresti pensare che quando fai il provino per la parte di un nonno vampiro non devi mentire sulla tua data di nascita, ma chiaramente non è quello che questo attore aveva in mente … Lewis temeva che i produttori potessero pensare che non lo fosse. Non è abbastanza grande per interpretare la parte, quindi ha detto di essere nato nel  1910 . Fu solo dopo la sua morte che suo figlio annunciò che la sua vera data di nascita era il 30 aprile 1923.

11. Anne Hathaway

Anne Hathaway

Il regista Ang Lee stava cercando un’attrice che potesse andare a cavallo e Hathaway non ha esitato a mentire su questo quando ha fatto il provino per il ruolo di Lureen. Di conseguenza, Hathaway ha dovuto prendere lezioni di equitazione per 2 mesi. Alla fine, il film pluripremiato Brokeback Mountain è stato rilasciato nel 2005.

LEGGI  Mulan, il film: tutto il lavoro svolto per rappresentare la cultura cinese

12. Carla Gugino

Carla Gugino

Anche Carla Gugino è entrata nella (piuttosto lunga) lista di attrici che hanno mentito sulla loro età per ottenere un ruolo. In  un’intervista , ha affermato che per ottenere la parte di Chica Barnfield in  Troop Beverly Hills (1989) doveva dire che aveva 14 anni, quando in realtà ne aveva 16. Ma poi, dalla sua data di nascita (1971), sappiamo aveva 18 anni … Dopo aver girato per 3 settimane, ha confessato di aver mentito al regista e, con sua grande sorpresa, ha risposto che se avesse saputo qual era la sua vera età, non l’avrebbe mai assunta.

13. Rebel Wilson

Rebel Wilson

L’attrice e comica Rebel Wilson ha sentito il bisogno di nascondere praticamente quanti anni aveva per ottenere diversi ruoli. Nel 2015, la stampa australiana ha iniziato a speculare sulla sua vera età e sul suo nome. I tabloid hanno detto che Wilson aveva ottenuto diversi lavori mentendo alle troupe cinematografiche. La controversia si è conclusa con una battaglia legale contro Bauer Media per diffamazione. Oggi sappiamo che ha 40 anni e che il suo nome completo è Rebel Melanie Elizabeth Wilson.

Conosci un altro attore o attrice che potremmo inserire in questa lista? Hai qualche storia in cui una bugia bianca ha avuto grandi ripercussioni? Hai mai mentito sul tuo curriculum? Raccontaci le tue storie nella sezione commenti!